Apri il menu principale

Prevo è una piccola frazione di Vernazza situata all'interno del Parco Nazionale delle Cinque Terre nel punto più alto del cosiddetto "Sentiero Azzurro"[1], a 208 m. slm, esattamente a metà strada fra Corniglia e Vernazza.

StoriaModifica

La frazione fu edificata nei primi anni del XIX secolo da alcune famiglie di pastori che arrivarono dalle montagne dell'entroterra per trascorrervi l'inverno, transumando le greggi. Costoro avevano valutato che la zona era tra le più calde delle Cinque Terre, compresa la conca che discende da Prevo verso la sottostante spiaggia di Guvano.

Fino al 2008 il borgo era abitato stabilmente da qualche famiglia mentre oggi, pur essendo attraversata da decine di migliaia di turisti ogni anno per via della sua strategica posizione sul Sentiero Azzurro, è quasi disabitato (resta un unico abitante stabile). Vi si trova un piccolo bar aperto d'estate ed è possibile affittare camere per brevi periodi.

TurismoModifica

Nei giorni più limpidi, grazie alla sua posizione a 208 metri sul livello del mare, Prevo è un punto di osservazione da cui è possibile scorgere l'Isola d'Elba, l'Isola di Gorgona, la Capraia e il Capo Corso.

NoteModifica

  Portale Liguria: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Liguria