Propadiene

Propadiene
Allene.png
Allene-CRC-IR-3D-balls.png
Nome IUPAC
1,2-propadiene
Nomi alternativi
Allene
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC3H4
Massa molecolare (u)40,06
Aspettogas incolore
Numero CAS463-49-0
Numero EINECS207-335-3
PubChem10037
SMILES
C=C=C
Proprietà chimico-fisiche
Densità (kg·m−3, in c.s.)1,824
Solubilità in acquainsolubile
Temperatura di fusione-136,3 °C (136,85 K)
Temperatura di ebollizione-34,4 °C (238,75 K)
Indicazioni di sicurezza
Limiti di esplosione1,9-17% V
Simboli di rischio chimico
estremamente infiammabile gas compresso
pericolo
Frasi H220 - 280
Consigli P210 - 410+403 [1]

Il propadiene o allene è un composto organico con formula condensata CH2=C=CH2. Rappresenta il più semplice degli alleni, classe di idrocarburi che da esso prende il nome.

ReattivitàModifica

Il propadiene si trova in equilibrio tautomerico con il propino

 

GeometriaModifica

L'atomo di carbonio centrale dell'allene forma due legami σ e due π; è ibridizzato sp, mentre i due carboni terminali sono ibridizzati sp2. L'angolo di legame formato dai tre atomi di carbonio è di 180º, indicando la geometria lineare assunta dai carboni dell'allene.

ChiralitàModifica

Un allene sostituito, nel caso in cui i due sostituenti che formano ciascuna coppia siano tra loro diversi (del tipo   ),è un esempio di asse stereogenico: questi alleni sono perciò molecole chirali. Se nella molecola sono presenti più doppi legami cumulati l'allene può essere chirale solo se ne possiede un numero dispari.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Scheda IFA-GESTIS

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85003653 · GND (DE4296817-3
  Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia