Prostaglandina F2α

farmaco
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Prostaglandina F2α
Dinoprost.svg
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC20H34O5
Massa molecolare (u)354.48 g/mol
Numero CAS551-11-1
Numero EINECS684-259-0
Codice ATCG02AD01
PubChem5280363
DrugBankDB01160
SMILES
CCCCCC(C=CC1C(CC(C1CC=CCCCC(=O)O)O)O)O
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
tossico a lungo termine irritante
pericolo
Frasi H302 - 360
Consigli P201 - 308+313 [1]

La prostaglandina F2α (PGF2α nella nomenclatura prostanoide) è una prostaglandina, utilizzata in campo farmaceutico, chiamata dinoprost[2].

Molecola di ricerca Upjohn poi acquisita da Pfizer.

In campo medico viene utilizzata per indurre il travaglio o causare l'aborto.

Nei mammiferi domestici è prodotta dall'utero quando è stimolato dall'ossitocina nel caso che non si sia effettuato l'impianto nella fase follicolare.

L'attività della Prostaglandina F2α è mediata attraverso il legame con il recettore della prostaglandina F2α.

NoteModifica

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 13.05.2014, riferita al sale di TRIS
  2. ^ dinoprost tromethamine Injection consumer information from Drugs.com, su drugs.com. URL consultato il 12-08-2010 (archiviato dall'url originale il 14 novembre 2017).