Qualifiche del Corpo nazionale dei vigili del fuoco

Nel 2004 il rapporto di impiego del personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, ad esclusione dei volontari, è passato dal regime privatistico, cui era sottoposto fin dal 1993, a quello di diritto pubblico. In tal modo l'ordinamento dei Vigili del Fuoco è stato allineato a quello del personale di altri corpi dello Stato, tra cui quelli afferenti al comparto sicurezza-difesa (forze di polizia e forze armate).

Tenuto conto della peculiarità e della rilevanza dei compiti istituzionali svolti dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, con la riforma del 2004 si è voluto conseguire il duplice scopo di rendere l’ordinamento del personale più adeguato alle tradizionali missioni istituzionali del soccorso pubblico, della prevenzione incendi e della protezione civile, oltre che della nuova missione istituzionale della difesa civile e di rendere più evidente e percepibile la funzione di sicurezza civile che il Corpo è chiamato ad espletare nella società, quale parte integrante e sostanziale del sistema di sicurezza garantito dallo Stato e diretto al conseguimento degli obiettivi di incolumità delle persone e di tutela dei beni e dell’ambiente.

Le qualifiche del Corpo nazionale dei vigili del fuoco individua la sovraordinazione delle qualifiche del Corpo.

Si precisa che nelle forze di polizia italiane la "qualifica" corrisponde al "grado militare", mentre ciò che nelle forze armate italiane è definita "qualifica" nelle forze di polizia è chiamata "denominazione"[1]

OrdinamentoModifica

L'ordinamento del personale è disciplinato dal d.lgs 13 ottobre 2005 n. 217 (Ordinamento del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, emanato ai sensi della legge di delega 30 settembre 2004 n. 252), successivamente modificato dal d.lgs. 6 ottobre 2018 (Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 29 maggio 2017, n. 97, riguardante «Disposizioni recanti modifiche al decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139, concernente le funzioni e i compiti del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, nonché al decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217, concernente l'ordinamento del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, e altre norme per l'ottimizzazione delle funzioni del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, ai sensi dell'articolo 8, comma 1, lettera a), della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche», al decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139, recante «Riassetto delle disposizioni relative alle funzioni ed ai compiti del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, a norma dell'articolo 11 della legge 29 luglio 2003, n. 229» e al decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217, recante «Ordinamento del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco a norma dell'articolo 2 della legge 30 settembre 2004, n. 252»).

Caratteristiche generaliModifica

Il personale del C.N.VV.F. è strutturato in due categorie: personale di ruolo e personale volontario. Il personale volontario è iscritto in appositi elenchi, distinti in due tipologie: per le necessità dei distaccamenti volontari del Corpo nazionale e per le necessità delle strutture centrali e periferiche del Corpo.

Personale di ruoloModifica

Il personale di ruolo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è stato suddiviso in tre fasce:

  • personale non dirigente e non direttivo con funzioni tecnico-operative;
  • personale dirigente e direttivo;
  • personale non dirigente e non direttivo che espleta attività tecniche, amministrativo-contabili e tecnico-informatiche.

Ruoli del personale dirigente e direttivo con funzioni tecnico-operativeModifica

  • Dirigente Generale - Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco: elmetto argento e distintivo con greca sormontata da tre stelle dorate bordate di rosso
  • Dirigente Generale: elmetto argento e distintivo con greca sormontata da due stelle dorate
  • Dirigente Superiore: elmetto argento e distintivo con greca sormontata da una stella dorata
  • Primo Dirigente: elmetto argento e distintivo con torre sormontata da tre stelle dorate
  • Direttore Vicedirigente: elmetto argento e distintivo con torre sormontata da due stelle dorate
  • Direttore: elmetto argento e distintivo con torre sormontata da una stella dorata
  • Vice Direttore: elmetto argento e distintivo con torre sormontata da una stella argentata
  • Direttore Aggiunto Coordinatore: elmetto argento e distintivo con torre sormontata da due stelle dorate
  • Direttore Aggiunto: elmetto argento e distintivo con torre sormontata da una stella dorata
  • Vice Direttore Aggiunto: elmetto argento e distintivo con torre sormontata da una stella argentata

Ruolo dei direttivi speciali (ad esaurimento)Modifica

  • Direttore Speciale Coordinatore: elmetto argento e distintivo con torre sormontata da due stelle dorate
  • Direttore Speciale: elmetto argento e distintivo con torre sormontata da una stella dorata
  • Vice Direttore Speciale: elmetto argento e distintivo con torre sormontata da una stella argentata

Ruoli del personale non dirigente e non direttivo con funzioni tecnico-operativeModifica

Ruolo degli ispettori antincendiModifica

  • Ispettore Antincendi Coordinatore: elmetto argento e distintivo con tre stelle dorate
  • Ispettore Antincendi Esperto: elmetto argento e distintivo con due stelle dorate
  • Ispettore Antincendi: elmetto argento e distintivo con una stella dorata

Ruolo dei capi squadra e capi repartoModifica

  • Capo Reparto Esperto (ad esaurimento): elmetto rosso e distintivo con quattro binari paralleli dorati
  • Capo Reparto: elmetto rosso e distintivo con tre binari paralleli dorati
  • Capo Squadra Esperto: elmetto rosso e distintivo con due binari paralleli dorati
  • Capo Squadra: elmetto rosso e distintivo con un binario dorato

Ruolo dei vigili del fuocoModifica

  • Vigile del Fuoco Coordinatore: elmetto nero e distintivo con tre baffi argento
  • Vigile del Fuoco Esperto: elmetto nero e distintivo con due baffi argento
  • Vigile del Fuoco: elmetto nero e distintivo con un baffo argento

Personale del Ruolo AIB (Antincendio Boschivo) ad esaurimentoModifica

A seguito dell'emanazione del d.lgs. 19 agosto 2016 n. 177 (Disposizioni in materia di razionalizzazione delle funzioni di polizia e assorbimento del Corpo forestale dello Stato, ai sensi dell'articolo 8, comma 1, lettera a), della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche) il CNVVF ha assorbito personale proveniente dallo sciolto Corpo Forestale dello Stato, inquadrato, in relazione alla qualifica di provenienza, in omologhi ruolo AIB ad esaurimento.

Ruoli di rappresentanzaModifica

Il D.Lgs. n. 127/2018 ha istituito i ruoli di rappresentanza della Banda Musicale e degli atleti delle Fiamme Rosse.

Personale che espleta attività tecniche, amministrativo-contabili e tecnico-informatiche.Modifica

Il personale che espleta attività tecniche, amministrativo-contabili e tecnico-informatiche è sostanzialmente diviso in relazione alle funzioni:

  • Logistico-gestionali
  • Informatici
  • Tecnico-scientifici
  • Sanitari
  • Ginnico-sportivi

Personale VolontarioModifica

Il personale volontario è iscritto in appositi elenchi, distinti in due tipologie: per le necessità dei distaccamenti volontari del Corpo nazionale e per le necessità delle strutture centrali e periferiche del Corpo.

Qualifiche del personale volontarioModifica

  • Tecnico Antincendi Volontario: elmetto argento con distintivo con una stella dorata con indicazione volontario
  • Capo Reparto Volontario: elmetto rosso con distintivo con tre binari paralleli dorati con indicazione volontario
  • Capo Squadra Volontario: elmetto rosso con distintivo con un binario dorato con indicazione volontario
  • Vigile Volontario: elmetto nero e distintivo con un baffo argento con indicazione volontario

Distintivi di qualificaModifica

Qualifica Distintivo per controspallina Distintivo da petto per uniforme operativa Distintivo da polso Soggolo Fregio per berretto Codice NATO
Ruolo dei dirigenti
dirigente generale
Capo del Corpo
        OF-8
dirigente generale         OF-7
dirigente superiore
con incarico di comando
        OF-6
dirigente superiore         OF-6
primo dirigente
con incarico di comando
        OF-5
primo dirigente         OF-5
Ruolo dei direttivi
direttore vicedirigente
con funzioni di vicario
        OF-4
direttore vicedirigente

- direttore aggiunto coordinatore

        OF-4
direttore

- direttore aggiunto

        OF-3
vice direttore

- vice direttore aggiunto

        OF-2
Ruolo degli ispettori
ispettore antincendi coordinatore     -   OR-9
ispettore antincendi esperto       OR-8
ispettore antincendi     -     OR-8
Ruolo dei Capi Squadra e dei Capi Reparto
capo reparto esperto

(qualifica ad esaurimento per effetto del d.lgs. 127/2018)

    - -   OR-7
capo reparto     - -   OR-7
capo squadra esperto     - -   OR-6
capo squadra     - -   OR-5
Ruolo dei vigili del fuoco
vigile del fuoco
coordinatore
    -     OR-4
vigile del fuoco
esperto
    -     OR-4
vigile del fuoco     -     OR-4
Ruolo dei volontari
tecnico antincendi
volontario
    - -  
caporeparto
volontario
    - -  
caposquadra
volontario
    - -  
vigile del fuoco
volontario
    -    
Ruolo dei direttori speciali
(in servizio prima del 1/1/2006)
direttore speciale coordinatore         OF-4
direttore speciale         OF-3

Distintivi di qualifiche del Ruolo Tecnico Professionale (parte non operativa ex SATI)[2]Modifica

Qualifica Distintivo di qualifica
Ruolo dei dirigenti
DIRIGENTE SUPERIORE
  • Sanitario
  • Ginnico-Sportivo
Una greca sormontata da una stella a cinque punte dorata, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo (Sanitario / Ginnico-Sportivo)
PRIMO DIRIGENTE
  • Logistico-Gestionale
  • Informatico
  • Sanitario
  • Ginnico-Sportivo
Una torre sormontata da tre stelle a cinque punte dorate disposte in linea, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo
DIRETTORE VICE DIRIGENTE
  • Logistico-Gestionale
  • Informatico
  • Sanitario
  • Tecnico-Scientifico
  • Ginnico-Sportivo
Una torre sormontata da due stelle a cinque punte dorate disposte in linea, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo
DIRETTORE
  • Logistico-Gestionale
  • Informatico
  • Sanitario
  • Tecnico-Scientifico
  • Ginnico-Sportivo
Una torre sormontata da una stella a cinque punte dorata, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo
VICE DIRETTORE
  • Logistico-Gestionale
  • Informatico
  • Sanitario
  • Tecnico-Scientifico
  • Ginnico-Sportivo
Una torre sormontata da una stella a cinque punte bordata d’argento, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo
Ruolo Ispettori
ISPETTORE COORDINATORE
  • Logistico-Gestionale
  • Informatico
  • Sanitario
  • Tecnico-Scientifico
Tre stelle dorate disposte in linea, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo
ISPETTORE ESPERTO
  • Logistico-Gestionale
  • Informatico
  • Sanitario
  • Tecnico-Scientifico
Due stelle dorate disposte in linea, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo
ISPETTORE
  • Logistico-Gestionale
  • Informatico
  • Sanitario
  • Tecnico-Scientifico
Una stella dorata, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo
Ruolo Assistenti e Operatori
ASSISTENTE

Operatori e Assistenti

Una barra di colore oro, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo
OPERATORE ESPERTO

Operatori e Assistenti

Due baffi paralleli di colore argento, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo
OPERATORE

Operatori e Assistenti

Un baffo di colore argento, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo
Ruolo ad esaurimento
DIRETTORE COORDINATORE SPECIALE
  • Logistico-Gestionale
  • Informatico
Una torre sormontata da due stelle a cinque punte dorate, la base della torre bordata di argento nella parte inferiore, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo
DIRETTORE SPECIALE
  • Logistico-Gestionale
  • Informatico
Una torre sormontata da una stella a cinque punte dorata, la base della torre bordata di argento nella parte inferiore, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo
VICE DIRETTORE SPECIALE
  • Logistico-Gestionale
  • Informatico
Una torre sormontata da una stella a cinque punte bordata d’argento, la base della torre bordata di argento nella parte inferiore, nello spazio sottostante al simbolo è indicato il ruolo

La tabella seguente riporta l'equiparazione tra i gradi delle forze armate e le qualifiche delle forze di polizia ad ordinamento militare, civile, soccorso pubblico e difesa civile come stabilito dall'art. 632 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66[3], ovvero "Codice dell'ordinamento militare", entrato in vigore il 9 ottobre 2010.
Il recente decreto legislativo 29 maggio 2017, n. 94 ha modificato il predetto articolo 632 tenendo conto di alcune recenti modifiche ordinamentali intervenute dopo il 2010, con particolare riferimento all'introduzione del nuovo grado direttivo di "Vicequestore" della Polizia di Stato.





 

Comparazione gerarchica tra i gradi delle Forze armate e le qualifiche delle Forze di polizia italiane

 

Ruoli

Esercito

Marina Militare

Aeronautica Militare

Carabinieri

Guardia di Finanza

Polizia di Stato

Polizia penitenziaria

Corpo forestale dello Stato
(dismesso)

Corpo nazionale dei vigili del fuoco

Ruoli

ufficiali generali

 

generale - ammiraglio

 

(capo di stato maggiore della difesa)

-

-

 

 

capo della polizia - direttore generale della pubblica sicurezza

 

capo del dipartimento dell'amministrazione penitenziaria

 

capo del corpo

 

-

 

-

dirigenti
-
funzionari dirigenti

generale di corpo d'armata

con incarichi speciali

 

capo di stato maggiore dell'esercito

ammiraglio di squadra con incarichi speciali

 

capo di stato maggiore della marina

generale di squadra aerea con incarichi speciali

 

capo di stato maggiore dell'aeronautica

 

generale di corpo d'armata
comandante generale

 

generale di corpo d'armata
comandante generale

generale di corpo d'armata

/

tenente generale

ammiraglio di squadra

/

ammiraglio ispettore capo

generale di squadra aerea

/

generale ispettore capo

generale di corpo d'armata

generale di corpo d'armata

Prefetto

Direttore dell'Istituto

dirigente generale

 

capo del corpo

dirigente generale

 

capo del corpo

generale di divisione

/

maggior generale

ammiraglio di divisione

/

ammiraglio ispettore

generale di divisione aerea

/

generale ispettore

generale di divisione

generale di divisione

dirigente generale di pubblica sicurezza

dirigente generale

dirigente generale

dirigente generale

generale di brigata

/

brigadier generale

contrammiraglio

generale di brigata aerea

/

brigadier generale

generale di brigata

generale di brigata

dirigente superiore

dirigente superiore

dirigente superiore

dirigente superiore

ufficiali superiori

colonnello

capitano di vascello

colonnello

colonnello

colonnello

primo dirigente

primo dirigente

primo dirigente

primo dirigente

tenente colonnello

capitano di fregata

tenente colonnello

tenente colonnello

tenente colonnello

vice questore

dirigente

vice questore aggiunto forestale

direttore
vice dirigente
dei
vigili del fuoco

maggiore

capitano di corvetta

maggiore

maggiore

maggiore

vice questore aggiunto

dirigente aggiunto

ufficiali inferiori

primo capitano

primo tenente di vascello

primo capitano

primo capitano

primo capitano

-

-

-

-

funzionari direttivi
-
commissari

capitano

tenente di vascello

capitano

capitano

capitano

commissario capo

commissario capo penitenziario

commissario capo forestale

direttore dei vigili del fuoco

tenente

sottotenente di vascello

tenente

tenente

tenente

commissario

commissario penitenziario

commissario forestale

vicedirettore dei vigili del fuoco

sottotenente

guardiamarina

sottotenente

sottotenente

sottotenente

vice commissario

vice commissario penitenziario

vice commissario forestale

-

marescialli primo luogotenente primo luogotenente primo luogotenente luogotenente qualifica speciale luogotenente qualifiche speciali sostituto commissario coordinatore sostituto commissario coordinatore ispettore superiore scelto sostituto direttore antincendi capo ispettori
luogotenente luogotenente luogotenente luogotenente luogotenente sostituto commissario sostituto commissario
primo maresciallo primo maresciallo primo maresciallo maresciallo maggiore maresciallo aiutante ispettore superiore ispettore superiore ispettore superiore sostituto direttore antincendi
maresciallo capo capo di 1ª classe maresciallo di 1ª classe maresciallo capo maresciallo capo ispettore capo ispettore capo ispettore capo ispettore antincendi esperto
maresciallo ordinario capo di 2ª classe maresciallo di 2ª classe maresciallo ordinario maresciallo ordinario ispettore ispettore ispettore ispettore antincendi
maresciallo capo di 3ª classe maresciallo di 3ª classe maresciallo maresciallo vice ispettore vice ispettore vice ispettore vice ispettore antincendi
sergenti sergente maggiore aiutante 2º capo aiutante sergente maggiore aiutante brigadiere capo qualifica speciale brigadiere capo qualifica speciale sovrintendente capo coordinatore sovrintendente capo coordinatore sovrintendente capo caporeparto esperto sovrintendenti
sergente maggiore capo 2º capo scelto sergente maggiore capo brigadiere capo brigadiere capo sovrintendente capo sovrintendente capo caporeparto
sergente maggiore 2º capo sergente maggiore brigadiere brigadiere sovrintendente sovrintendente sovrintendente caposquadra esperto
sergente sergente sergente vicebrigadiere vicebrigadiere vice sovrintendente vice sovrintendente vice sovrintendente caposquadra


graduati

graduato aiutante sottocapo aiutante graduato aiutante appuntato scelto qualifica speciale appuntato scelto qualifica speciale assistente capo coordinatore assistente capo coordinatore assistente capo vigile coordinatore

appuntati e carabinieri

-

appuntati e finanzieri

-

assistenti ed agenti

primo graduato sottocapo scelto primo graduato appuntato scelto appuntato scelto assistente capo assistente capo
graduato capo sottocapo di 1ª classe primo aviere capo appuntato appuntato assistente assistente assistente vigile esperto
graduato scelto sottocapo di 2ª classe primo aviere scelto carabiniere scelto finanziere scelto agente scelto agente scelto agente scelto vigile qualificato
graduato sottocapo di 3ª classe aviere capo carabiniere finanziere agente agente agente vigile del fuoco

militari di truppa

(volontari in ferma prefissata, allievi
e militari di leva)

caporal maggiore comune scelto primo aviere - - - - - -
caporale comune di 1ª classe aviere scelto - - - - - -

soldato

comune di 2ª classe

aviere

allievo carabiniere

allievo finanziere

allievo agente

allievo agente

allievo agente

allievo vigile
del fuoco



NoteModifica

  1. ^ Si veda ad esempio per "sostituto commissario" il d.P.R. 24 aprile 1982 , n. 335; e per i "luogotenenti" l'art. 1324 "Attribuzione della qualifica di luogotenente ai marescialli aiutanti dell'Arma dei carabinieri" del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66 ovvero "codice dell'ordinamento militare" entrato in vigore il 9 ottobre 2010[collegamento interrotto]
  2. ^ Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, Foggia dei segni distintivi del personale del corpo nazionale dei Vigili del Fuoco parte non operativa, in 26/07/2021 serie generale n° 177 Allegato A (articolo 1, comma 1, e articolo 2), 26/07/2021.
  3. ^ Decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66. Art. 632 a p. 92 del documento pdf.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica