Raad-2
Holy Defence Week Expo - Simorgh Culture House - Nishapur 156.jpg
Descrizione
Tipoobice semovente
Equipaggio3
ProgettistaIranDefense Industries Organization (DIO)
CostruttoreIranDefense Industries Organization (DIO)
Data entrata in servizio1997
Data ritiro dal serviziopresente
Utilizzatore principaleIran Esercito della Repubblica Islamica dell'Iran
Sviluppato dalBoragh
Altre variantiRaad-2M
Dimensioni e peso
Lunghezza6,72 m m (escluso obice)
Larghezza3,10 m
Altezza1,66 m (esclusa torretta)
Peso36 t
Propulsione e tecnica
MotoreRaad-2: diesel V8 da 840 hp[1]
Raad-2M: diesel 5TDF da 700 hp[2]
Trazionecingolo
Sospensionibarre di torsione
Prestazioni
Velocità70 km/h
Velocità su strada65 km/h
Velocità fuori strada45 km/h
Autonomia500 km
Armamento e corazzatura
Armamento primario1 × obice da 155 mm HM44
Armamento secondario1 × mitragliatrice pesante 12,7 mm DŠK 1938/46
Corazzaturaclassificata[3]
voci di semoventi presenti su Wikipedia

Il Raad-2 ("Tuono-2") è un obice semovente iraniano.

StoriaModifica

Agli inizi di settembre 1997 l'Iran comunicò di aver testato con successo un semovente d'artiglieria realizzato localmente, conosciuto come Raad-2.

La torretta è esternamente simile a quella del semovente americano M109A1 con cannone da 155/39 mm. L'obice da 155 mm HM44, prodotto dallo stabilimento Hadid della Defense Industries Organization (DIO), appare identico al 155/39 mm M185 americano del M109A1, con freno di bocca a due luci, estrattore di fumo, otturatore a vite, recuperatore idro-pneumatico e freno di sparo idraulico[4]; è accreditato per un rateo di fuoco di 5 colpi al minuto e per una gittata di 30 km. Il pezzo è dotato di sistema di caricamento semi-automatico e di telemetro laser.

Lo scafo cingolato è quello del veicolo trasporto truppe Boragh, copia locale del veicolo da combattimento della fanteria BMP-1 sovietico o del Type 86 cinese. La velocità sul campo di battaglia è di 70 km/h.

VariantiModifica

  • Raad-2 - Versione obice semovente basico.
    • Raad-2M - Raad-2 migliorato con il propulsore ucraino 5TDF (installato per esempio sul carro armato T-64) in sostituzione del diesel V8 originale.

NoteModifica

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica