Apri il menu principale
Raggio Montanari
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1944
Carriera
Giovanili
192?-1928 Reggiana
Squadre di club1
1928-1931 Reggiana 55 (26)
1931-1933 Foggia 64 (24)
1933-1934 Lazio 17 (3)
1934-1935 Foggia 27 (8)
1935-1938 Livorno 71 (25)
1938-1941 Modena 42 (8)
1941-1942 Reggiana 4 (0)
1942-1943 Padova 15 (5)
1944 Reggiana 8 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Raggio Montanari (Reggio nell'Emilia, 25 maggio 1912Milano, 2 maggio 1987[1]) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Indice

CarrieraModifica

Raggio Montanari esordì giovanissimo in Divisione Nazionale, la massima serie dell'epoca, il 13 gennaio 1929, nella partita Reggiana-Lazio 1-1. Al termine del campionato totalizzò otto presenze e due reti, retrocedendo tuttavia con la sua squadra, nella neonata Serie B.

Nel campionato cadetto 1929-1930 disputò venti presenze e realozzò due gol, ma fu condannato ad una nuova retrocessione. La squadra emiliana, infatti, chiudendo al terzultimo posto in campionato fu condannata alla Prima Divisione 1930-1931, il terzo livello del campionato italiano di calcio.

A partire dal 1935 veste la maglia del Livorno. Il suo esordio con la casacca dei Labronici è avvenuto in Serie B 1935-1936, dove durante la stagione riuscì a realizzare 20 reti, divenendo il miglior marcatore della squadra, e ottenne il terzo posto in campionato mancando la promozione di un solo punto, alle spalle di Novara e Lucchese. L'anno seguente vinse con la squadra toscana, allenata da Mario Magnozzi, il campionato di Serie B e festeggiò il ritorno in massima serie dove aiutò i livornesi ad ottenere la salvezza, giocando 15 partite senza reti.

Le tre stagioni seguenti militò nelle file del Modena, ne due prime in Serie A e l'ultima in Serie B.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Livorno: 1936-1937
Foggia: 1932-1933

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Mario Di Luca, Amaranto d'altri tempi: 1933-1943, Livorno, Debatte, 2007, p. 198, ISBN 88-86705-95-6.

Collegamenti esterniModifica