Rally Dakar 1994

Rally Dakar 1994
Edizione n. 16 del Rally Dakar
Dati generali
Inizio28 dicembre
Termine16 gennaio
Prove16 (20 speciali)
Titoli in palio
MotoItalia Edi Orioli
su Cagiva
AutoFrancia Pierre Lartigue
su Citroën
CamionRep. Ceca Karel Loprais
su Tatra
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

Il Rally Dakar 1994 è stata la 16ª edizione del Rally Dakar (partenza da Parigi, arrivo a Parigi).

TappeModifica

Nelle 16 giornate del rally raid furono disputate 16 tappe ed una serie di trasferimenti (13.379 km), con 20 prove speciali per un totale di 4.446 km.[1]

ClassificheModifica

  MotoModifica

Hanno finito la gara 47 delle 96 moto iscritte.

Pos. Pilota Mezzo
1   Edi Orioli Cagiva
2   Jordi Arcarons Cagiva
3   Fabrizio Meoni Honda
4   Angelo Cavandoli KTM
5   Patrick Sireyjol Cagiva
6   Gérard Antony Cagiva
7   Guido Maletti Kawasaki
8   David Castera BMW
9   Pierre Briais Cagiva
10   Xavi Riba Alvaro Kawasaki

  AutoModifica

Hanno finito la gara 57 delle 96 auto iscritte.

Pos. Pilota Navigatore Mezzo
1   Pierre Lartigue   Michel Périn Citroën
2   Hubert Auriol   Gilles Picard Citroën
3   Philippe Wambergue   Jean-Paul Cottret Buggy Bourgo
4   Hiroshi Masuoka   Andreas Schulz Mitsubishi
5   Francesco Germanetti   Philippe Rey Nissan
6   Jérôme Riviere   Philippe Monnet Buggy Bourgo
7   Giacomo Vismara SsangYong
8   Ramón Dalmau Jof Mercedes
9   Bob Ten Harkel Van Eyk Mitsubishi
10   Jean-Claude van Cauwenber Devos Toyota

  CamionModifica

Hanno finito la gara 10 dei 28 camion iscritti.

Pos. Equipaggio Mezzo
1   Karel Loprais / Stachura / Kalina Tatra
2   Yoshimasa Sugawara / Shibata Hino
3   Jacques Marvy / Pons / Dujon Perlini
4   Anne Kies / Tijsterman GINAF
5   Klaus Bauerle / Salva Mercedes
6   René Metge / Serre / Diamante Perlini
7   Kaket / Barthol Mercedes
8   Saumet / Irisso Scania
9   Aubel / Dubois Renault
10   Bruno Birbes / Pallad Mercedes

NoteModifica

  1. ^ 16th PARIS-DAKAR-PARIS (PDF), rssp.eu. URL consultato il 1º novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2016).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica