Apri il menu principale

Randall Wallace

sceneggiatore, regista e produttore cinematografico statunitense

BiografiaModifica

Nato in Tennessee nel 1949, ha trascorso la sua infanzia un po' in Tennessee e un po' in Virginia, dove si è diplomato alla E.C. Glass High School di Lynchburg. Successivamente si laurea all'Università Duke, che frequenta come studente seminarista studiando storia delle religioni.

Dopo aver tentato una carriera nel canto e nella composizione, nei primi anni ottanta si trasferisce a Hollywood, dove inizia a scrivere racconti e romanzi, ma soprattutto inizia a scrivere sceneggiature per la televisione. Dopo la breve parentesi televisiva, esordisce nel 1995 con la sua prima sceneggiatura per il cinema, per Mel Gibson scrive Braveheart - Cuore impavido, che ottiene una candidatura all'Oscar per la migliore sceneggiatura originale e vince un Writers Guild of America Award.

Tre anni più tardi debutta alla regia cinematografica con La maschera di ferro, una sua sceneggiatura basata sui personaggi creati da Alexandre Dumas e liberamente tratto dal romanzo Il visconte di Bragelonne. Il film è stato un successo internazionale, guadagnando oltre 180 milioni di dollari in tutto il mondo.[1] Nel 2001 scrive la sceneggiatura di Pearl Harbor di Michael Bay, mentre nel 2002 torna dietro la macchina da presa per dirigere We Were Soldiers - Fino all'ultimo uomo.

Dal 1980 ad oggi ha scritto sette romanzi ed è stato l'autore di canzoni per diversi artisti, tra cui Richard Marx.

FilmografiaModifica

RegistaModifica

SceneggiatoreModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Man in the Iron Mask, Box Office Mojo. URL consultato il 14-01-2010.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN263520830 · ISNI (EN0000 0001 0797 6717 · LCCN (ENn80033862 · GND (DE137936486 · BNF (FRcb141446935 (data) · NDL (ENJA00516828 · WorldCat Identities (ENn80-033862