Apri il menu principale

Rapina in Berkeley Square

film del 1979 diretto da Ralph Thomas
Rapina in Berkeley Square
Titolo originaleA Nightingale Sang in Berkeley Square
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1979
Durata102 min
Generecommedia, poliziesco
RegiaRalph Thomas
SoggettoGuy Elmes
SceneggiaturaGuy Elmes
ProduttoreBenjamin Fisz
Casa di produzioneBenjamin Fisz Productions, Simitar Entertainment
FotografiaJohn Coquillon
MontaggioPeter Boita
MusicheStanley Myers
ScenografiaLionel Couch, Tony Curtis
CostumiEmma Porteus
Interpreti e personaggi

Rapina in Berkeley Square (A Nightingale Sang in Berkeley Square) è un film del 1979 diretto da Ralph Thomas. Il film è stato distribuito in VHS con il titolo La soffiata.

È un film commedia statunitense a sfondo poliziesco con Richard Jordan, Oliver Tobias e David Niven. Il titolo originale è tratto da quello della canzone popolare britannica A Nightingale Sang in Berkeley Square del 1939.

TramaModifica

Uscito di prigione con l'intenzione di rigare diritto, Pinky trova lavoro come elettricista nella sede londinese di un'importante banca americana.

Per caso incontra un importante esponente della malavita locale, Ivan, il quale decide di approfittare della situazione e organizzare una rapina alla banca costringendo Pinky a fare da complice interno.

Dopo una buona preparazione il colpo riesce ma per via di alcuni banali dettagli la polizia riesce a incastrare Pinky e a farlo collaborare confessando dinamica, complici e nascondiglio.

Finite le indagini, tutti i membri della banda, compreso il capo che era scappato in Francia, vengono arrestati riportando condanne tra 10 e 25 anni.

Anche Pinky, nonostante la promessa di un trattamento mite in cambio della sua collaborazione alle indagini, viene condannato a 7 anni. Ma uscito dall'aula del tribunale, con scaltrezza riesce a fuggire e a far perdere le proprie tracce. Lascia poi il paese con la sua parte di bottino, messa in salvo dall'amico Foxy.

Del bottino, calcolato in decine di milioni di sterline tra contanti, gioielli e oro, solo mezzo milione di sterline verrà recuperato.

ProduzioneModifica

Il film, diretto da Ralph Thomas su una sceneggiatura e un soggetto di Guy Elmes,[1] fu prodotto da Benjamin Fisz per la Benjamin Fisz Productions e la Simitar Entertainment.[2]

DistribuzioneModifica

Il film fu distribuito negli Stati Uniti nel 1979[3] al cinema con il titolo A Nightingale Sang in Berkeley Square.[2]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[3]

CriticaModifica

Secondo il Morandini il film è una "non nuova ma gradevole commediola giallo-avventurosa".[4] Secondo Leonard Maltin "la Grahame in una breve apparizione nei panni della madre di Jordan, è una delizia in uno dei suoi ultimi ruoli".[5]

NoteModifica

  1. ^ Rapina in Berkeley Square - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 14 novembre 2012.
  2. ^ a b Rapina in Berkeley Square - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione, su imdb.com. URL consultato il 14 novembre 2012.
  3. ^ a b Rapina in Berkeley Square - IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 14 novembre 2012.
  4. ^ Rapina in Berkeley Square - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 14 novembre 2012.
  5. ^ Leonard Maltin, Guida ai film 2009, Dalai editore, 2008, p., ISBN 8860181631.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema