Apri il menu principale

Renzo Candussio

arbitro di calcio italiano
Renzo Candussio
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Sezione Cervignano del Friuli
Professione Artigiano edile
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2001-2004
2004-2008
2008-2011
2011-2016
Serie D
Serie C1 e C2
Serie A e B
Serie B
Arbitro
Arbitro
Arbitro
Arbitro

Renzo Candussio (Palmanova, 18 giugno 1977) è un arbitro di calcio italiano.

CarrieraModifica

È arbitro effettivo dal 1995. Appartiene alla sezione AIA di Cervignano del Friuli.

Dopo il classico iter nelle serie minori, viene promosso in CAN D nella stagione 2001-2002, successivamente nel 2004 approda alla CAN C. Qui, dopo quattro ottime stagioni (dove colleziona 50 presenze in serie C-1 a cui vanno aggiunte due finali playoff di serie C-2 nel 2008, ovvero Celano-Real Marcianise e Bassano Virtus-Portogruaro) ottiene la meritata promozione in CAN A-B, nel luglio del 2008, per decisione del designatore di allora, Giancarlo Dal Forno.

Ha fatto il suo esordio in B il 30 agosto 2008 in Piacenza-Cittadella 1-0 e successivamente in Serie A in Siena-Atalanta 1-0, il 25 gennaio 2009. Il 13 gennaio 2010 dirige a San Siro gli ottavi di Coppa Italia Milan-Novara 2-1. Il 3 luglio 2010, con la scissione della CAN A-B in CAN A e CAN B, l'arbitro friulano viene inserito nell'organico della CAN B.

Nel giugno 2012 è designato dalla CAN B per dirigere la partita di andata del playout per non retrocedere, tra Vicenza ed Empoli.

Nel maggio 2013 è designato per la semifinale di andata dei play-off per l'accesso in serie A, tra Novara ed Empoli.

Il 1º luglio 2016 viene dismesso dalla CAN B per motivate valutazioni tecniche.

In tutta la sua carriera ha diretto 7 partite in serie A e 149 in Serie B.

NoteModifica


BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica