Renzo Pezzani

poeta e scrittore italiano

Renzo Pezzani (Parma, 4 giugno 1898Castiglione Torinese, 14 luglio 1951) è stato un poeta e scrittore italiano.

Ritratto giovanile di Renzo Pezzani, opera di Donnino Pozzi.

BiografiaModifica

 
Renzo Pezzani
 
Targa commemorativa sulla casa natale di Renzo Pezzani in via Bixio a Parma.

Dopo aver ottenuto il diploma di maestro elementare, agli inizi degli anni venti divenne insegnante e iniziò a scrivere.

Fondò la rivista Difesa artistica, collaborò anche con altre riviste quali il Giornale del Balilla, Cuor d'Oro e Corriere dei Piccoli. Nella sua copiosa produzione numerosi sono i volumi di letture per bambini e per le scuole elementari, poesie in lingua e in dialetto parmigiano, testi per opere musicali. Tradusse dal francese il romanzo Il segno sulle mani (Le signe sur les mains)[1] dello scrittore cattolico Émile Baumann (1868-1951).

Nel 1926 abbandonò l'insegnamento per disagi nati da questioni politiche.

È tumulato a Parma, presso il cimitero della Villetta.

OpereModifica

Nota: l'elenco non è completo.

  • Ombre (versi), Parma, M. Fresching, 1920.
  • Artigli, Eto, Parma 1923.
  • La Stella verde, storia d'un ragazzo e d'un sogno (romanzo fiabesco), Torino, Società editrice internazionale, 1926.
  • La rondine sotto l'arco (liriche), Torino, Società editrice internazionale, 1926.
  • Il sogno di un piccolo re (fiaba in versi, illustrata da E. Carboni), Società editrice internazionale, 1926.
  • Racconti del coprifuoco, Pavia, Artigianelli, 1930.
  • L'usignolo nel claustro (liriche), Milano, Ed. Alpes, 1930.
  • Corcontento (romanzo per ragazzi), Torino, Società editrice internazionale, 1931.
  • Angeli verdi (canzoniere degli alberi italiani), Società editrice internazionale, 1932.
  • L'apostolo dell'illusione, Pavia, Artigianelli, 1933.
  • Sole, solicello, Brescia, La Scuola Editrice Tip., 1933
  • Credere (quattordici racconti), Torino, Società editrice internazionale, 1934.
  • La casa del padre, Pavia, Ancora, 1935.
  • Il viatico nella tempesta (racconto), Vicenza, Tip. Commerciale Editrice, 1935.
  • Belverde (canzonette), Torino, Società editrice internazionale, 1935.
  • Ruggine (fiabe), Torino, Società editrice internazionale, 1937.
  • Bornisi (versi in dialetto parmigiano, con cinque disegni dell'autore), Parma, [s.n.], 1939.
  • La stirpe prediletta (dieci racconti eroici), Torino, Società editrice internazionale, 1940.
  • Il grano d'incenso (operetta in tre atti per la musica di don Giuseppe Biella), Pavia, Ancora, 1940.
  • Il re artigiano e altri racconti, Torino, Il Verdone, 1943.
  • Tarabacli (versi in dialetto parmigiano), Torino, Edizioni Il Verdone, 1943.
  • Gesù, Giuseppe, Maria (leggende cristiane illustrate da L. Barilli), Torino, Edizioni Il Verdone, 1943.
  • Oc' luster (poesie parmigiane), Parma, ed. Famija Pramzana, 1950.
  • Odor di cose buone (raccolta di poesie illustrate da Angiola Resignani), G.B. Paravia & C., 1950.
  • Orchidea nera (romanzo avventuroso), Torino, Società editrice internazionale, 1950.
  • Innocenza, Torino, Società editrice internazionale, 1950.
  • L'acqua
  • Ecco l'Italia

RiconoscimentiModifica

Diversi istituti scolastici portano il nome del poeta, tra questi la scuola elementare "Renzo Pezzani" di San Lazzaro di Savena (BO), la scuola primaria "Renzo Pezzani" di Via Giovanni XXIII a Lodi, l'Istituto comprensivo (scuola primaria e secondaria) "Renzo Pezzani" di via Martinengo a Milano, l'omonima scuola elementare di via Tor De Schiavi di Roma, quella primaria di via Puccini a Parma, quella primaria di via Wibicky a Reggio Emilia.

NoteModifica

  1. ^ Pubblicato dall'Istituto di propaganda libraria, Milano, 1941. Collezione Il grappolo.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN37725425 · ISNI (EN0000 0000 8034 5500 · SBN CFIV047403 · BAV 495/239823 · LCCN (ENn82088782 · J9U (ENHE987007451890605171 (topic) · NSK (HR000411589 · WorldCat Identities (ENlccn-n82088782