Apri il menu principale

Ria Antōniou

modella e showgirl greca
Ria Antōniou
MissEarthGreece2008swimsuit.jpg
Ria Antōniou nel 2008
Altezza176[1] cm
Misure94-60-89[1]
OcchiAzzurri
CapelliBiondi

Ria Antōniou, nata Grigoria[2], (in greco Ρία Αντωνίου; Atene, 14 luglio 1988) è una modella e showgirl greca, attiva prevalentemente in Grecia e Italia.

BiografiaModifica

Nel 2007 ha rappresentato la Grecia al concorso internazionale Top Model of the World classificandosi al terzo posto. Nello stesso anno ha vinto anche il titolo di Miss Peloponneso[3]. Nel 2008 ha ottenuto il secondo posto a Miss Grecia[4] e Miss Terra, dove ha rappresentato la sua nazione di origine[3]. Ha guadagnato il secondo posto anche nella classifica Sexiest Woman Alive 2008, promossa nello stesso anno dal portale GlobalBeauties.com[5].

Nel 2010 ha firmato un contratto con la casa discografica Casarro Music, con cui ha realizzato un album di cover di hits europee, tra cui il singolo Give me di Amanda Lear[6]. Ha ottenuto inoltre notorietà come modella, posando per le edizioni internazionali delle riviste Playboy[7][8], Esquire[9] (sulla cui copertina è apparsa per 4 volte, fatto questo considerato come un vero e proprio record[10]) e Nitro[9][11][12].

Nel 2012 ha partecipato all'ottava edizione di Ballando con le stelle in coppia con Raimondo Todaro[13], classificandosi al terzo posto[14]. Nello stesso anno è stata testimonial di brand di intimo e costumi da bagno[14] ed ha partecipato con Paolo Belli e Milly Carlucci alla conduzione del talent show Ballando con te. Ha condotto anche, insieme a Nino Graziano Luca, la 29ª edizione del concorso per modelle The Look of the Year, andato in onda su Arturo[15].

Nel 2016 è stata protagonista, con Carlo Buccirosso, di uno spot per 3 Italia[16] ed ha partecipato al programma Colorado di Italia 1 in veste di ballerina e spalla comica [17]. Ha recitato anche nei film Non si ruba a casa dei ladri, diretto da Carlo Vanzina[17], e La coppia dei campioni, per la regia di Giulio Base[16]. Dallo stesso anno è spesso ospite della trasmissione Tiki Taka condotta da Pierluigi Pardo[18]. Nell'autunno 2017 è stata scelta come protagonista del calendario sexy 2018 di For Men Magazine[10]. La rivista maschile greca Kafto l'ha inoltre proclamata, tra oltre 143 donne, come modella greca più sexy dell'anno 2017[19].

A gennaio 2018 è ospite del programma Sbandati, in onda in seconda serata su Rai 2[20] e, a giugno dello stesso anno partecipa al talk show sportivo di Italia 1 Tiki Taka Russia, dedicato al campionato mondiale di calcio 2018[21].

Programmi televisiviModifica

FilmografiaModifica

DiscografiaModifica

SingoliModifica

  • 2010 - Give Me
  • 2012 - Just Dance (Paradiso feat. Ria)

VideoclipModifica

  • 2010 - Give Me
  • 2012 - Just Dance

NoteModifica

  1. ^ a b Matteo Canè, Ria 12 mesi tutta per te, in For men Magazine, novembre 2017.
  2. ^ AFP Photo, Miss Earth '08 in Puerto Princesa(p.9 of 14), India Times, 25 ottobre 2008. URL consultato il 6 novembre 2017.
  3. ^ a b Daniele Pasquini, Ballando con le stelle 8: Ria Antoniou, su DavideMaggio.it, 6 gennaio 2012. URL consultato il 10 novembre 2017.
  4. ^ (ES) Edwin Toledo, Star Hellas-Miss Hellas (Σταρ Ελλάς-Μις Ελλάς), su www.timesofbeauty.com, 26 maggio 2008. URL consultato il 10 novembre 2017.
  5. ^ La bellezza della greca Ria Antoniou, su www.stranieriinitalia.it, 30 dicembre 2008. URL consultato il 10 novembre 2017.
  6. ^ (EN) Cyprus : Absolut Vodka presents Ria Antoniou, su cyprusevents.net, 23 luglio 2010. URL consultato il 10 novembre 2017.
  7. ^ (EN) World Playboy Covers for Ria Antoniou, su playboycoverarchive.com (archiviato dall'url originale il 13 dicembre 2013).
  8. ^ Rekla, Ria Antoniou splendida su Playboy, su www.softblog.it, 30 ottobre 2009. URL consultato il 10 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2017).
  9. ^ a b Reka, Ria Antoniou splendida dea greca, su www.softblog.it, 22 settembre 2009. URL consultato il 10 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2017).
  10. ^ a b La bellezza greca di Ria Antoniou nel Maxicalendario 2018 | LaPresse, in LaPresse, 3 novembre 2017. URL consultato il 9 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 9 novembre 2017).
  11. ^ Rekla, Ria Antoniou in topless per Nitro, su www.softblog.it, 13 ottobre 2009. URL consultato il 10 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2017).
  12. ^ Rekla, Ria Antoniou da paura su Nitro di febbraio, su www.softblog.it, 3 febbraio 2012. URL consultato il 10 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2017).
  13. ^ Hit, Ballando con le stelle 2012 - Il cast completo ufficiale con Claudia Andreatti, Ria Antoniou, Ariadna Romero, Sergio Assisi, Alex Belli, Andrés Gil e Anna Tatangelo, in TVBlog.it, 15 dicembre 2011. URL consultato il 10 novembre 2017.
  14. ^ a b Michela Galli, Ria Antoniou dopo Ballando con le stelle cerca un ragazzo italiano - LaNostraTv, su www.lanostratv.it, 18 marzo 2012. URL consultato il 10 novembre 2017.
  15. ^ Redazione, Serata finale di "The look of the year 2012", globusmagazine.it, 7 dicembre 2012. URL consultato l'11 novembre 2017.
  16. ^ a b Le modelle della pubblicità: la greca Ria Antoniou per la promo 100 GIGA di 3 Italia., in SdoppiamoCupido in libera uscita. URL consultato il 10 novembre 2017.
  17. ^ a b Giulia Galletta, MotoGP, Ria Antoniou e il sogno "proibito" con Valentino: "vorrei..." [FOTO], in Sportfair, 27 ottobre 2016. URL consultato il 10 novembre 2017.
  18. ^ Redazione Blitz, Ria Antoniou nuova regina di Tiki Taka. E Melissa Satta..., su www.blitzquotidiano.it, 2 febbraio 2016. URL consultato il 10 novembre 2017.
  19. ^ (EL) Kafto, Ρία Αντωνίου - το sex symbol του 2017 - Kafto, in Kafto - Ανδρικο περιοδικο, 12 novembre 2017. URL consultato il 27 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 13 novembre 2017).
  20. ^ Ufficio Stampa RAI, Rai 2: Sbandati, su www.ufficiostampa.rai.it, 9 gennaio 2018. URL consultato il 27 giugno 2018.
  21. ^ Mediaset, TIKI TAKA RUSSIA, in Mediaset.it. URL consultato il 27 giugno 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica