Apri il menu principale

Robert Gibson (wrestler)

wrestler statunitense
Robert Gibson
Robert Gibson May 2014.jpg
Robert Gibson nel maggio 2014
NomeReuben Kane Gibson
Ring nameRobert Fuller Jr.
Robert Gibson
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
NascitaPensacola
19 luglio 1958
Altezza dichiarata180 cm
Peso dichiarato102 kg
AllenatoreRick Gibson
Debutto1977
Progetto Wrestling

Robert Gibson, nato Reuben Kane (Pensacola, Florida, 19 luglio 1958), è un ex wrestler statunitense. Noto per essere stato uno dei componenti (insieme a Ricky Morton) dei Rock 'n' Roll Express, storico tag team degli anni ottanta e novanta.

CarrieraModifica

IniziModifica

Gibson debuttò nel mondo del wrestling nel 1977. Il suo primo match fu contro Eddie Sullivan. Nei primi tempi lottò principalmente in varie compagnie indipendenti del sud degli Stati uniti, venendo allenato dal fratello Ricky.

Rock 'n' Roll ExpressModifica

 
Gibson firma autografi nel 1991
 Lo stesso argomento in dettaglio: The Rock 'n' Roll Express.

Nel 1983, Gibson formò il tag team Rock 'N Roll Express con Ricky Morton. I due, da beniamini del pubblico, ebbero subito una faida con i Midnight Express (Bobby Eaton & Dennis Condrey) nella USWA/CWA, e successivamente nella National Wrestling Alliance (NWA) dato il successo riscontrato dalla rivalità. I due vinsero le cinture di coppia NWA per quattro volte ed ebbero scontri con Four Horsemen, Ivan & Nikita Koloff, e Rick Rude & Manny Fernandez.

Nel 1990 Gibson si infortunò e quando nel 1991 fece ritorno nella World Championship Wrestling (WCW), Morton lo tradì per unirsi alla stable heel The York Foundation. I due ex partner ebbero un feud, e Gibson fece coppia con Tom Zenk, ma la rivalità non riscosse consensi ed egli lasciò la WCW. Tornò ad allearsi con Morton nella Smoky Mountain Wrestling (SMW), e i due si scontrarono con gli Heavenly Bodies guidati da Jim Cornette. Poco tempo dopo, Gibson effettuò un turn heel e si unì alla "Cornette's Army".

Nel 1996 i Rock 'N Roll Express si riunirono per breve tempo prima nella USWA e successivamente nella WCW. Nel 1998, entrarono nella stable "NWA" in WWF. In questo periodo, il duo vinse il titolo NWA Tag Team Championship per poi cederlo agli Headbangers un mese dopo.

L'ultimo stint di rilievo si ebbe nella Total Nonstop Action Wrestling dove i Rock 'n' Roll Express entrarono a far parte della fazione Sports Entertainment Xtreme di Vince Russo.

Carriera successivaModifica

 
Gibson nel 2013

Nel 2002 apparve allo show Wrestle Birmingham con il nome "Robert Fuller Jr.", pretendendo di essere il figlio del lottatore veterano Robert Fuller, una gimmick utilizzata anche da altri wrestler in passato.

Nel 2003/2004, Robert e Ricky Morton entrarono a far parte della neonata compagnia "Original" Big Time Wrestling, sotto l'egida della All World Wrestling League.

Dal 2007 al 2009, ha lavorato per la Ultimate Wrestling, compagnia con sede a Pensacola, Florida, dove lottò in coppia con Bobby Doll. Nel settembre 2010 tornò nella Ultimate Wrestling.

Nel 2014, i Rock N' Roll Express erano ancora attivi nel circuito indipendente.[1]

Nel 2016, la coppia ha fatto un'apparizione speciale nel corso di una puntata del programma televisivo della TNA Impact Wrestling'.

Nel febbraio 2017, la WWE annunciò l'ammissione nella Hall of fame dei Rock 'n' Roll Express nell'annuale show pre-WrestleMania.[2] La coppia è stata ammessa durante la cerimonia svoltasi il 31 marzo 2017, a Orlando, Florida, con presentazione di Jim Cornette.

Vita privataModifica

Robert Gibson ha recentemente rivelato di essere figlio di genitori entrambi sordi. Proprio per questo conosce il linguaggio dei segni e spesso lo utilizza sul ring durante i combattimenti per interagire con il partner.

Gibson ha un evidente strabismo divergente all'occhio sinistro, si tratta di un difetto che ha fin dalla nascita.[3]

Nel wrestlingModifica

 
The Rock & Roll Express nel 2013
Mosse finali
Con Ricky Morton
  • Double dropkick
Manager
Wrestler allenati
Soprannomi
  • "Rock 'n' Roll"
  • "The King of Rock 'n' Roll"
Musiche d'entrata

Titoli e riconoscimentiModifica

1Uno dei loro regni ebbe inizio a Memphis, Tennessee, sebbene non sia ben chiaro per quale federazione combattessero. Altro regno iniziò con l'assegnazione d'ufficio dei titoli, sebbene non fu rivelato dove fossero state consegnate loro le cinture o in quale compagnia stessero combattendo all'epoca.

NoteModifica

  1. ^ Jim Varsallone, PRO WRESTLING: (Part 1) Rock-n-Roll Express Robert Gibson, Ricky Morton in Miami for Ronin debut, Miami Herald, 24 settembre 2014. URL consultato il 23 dicembre 2015.
  2. ^ (EN) Rock ’n’ Roll Express to enter WWE Hall of Fame, in www.wwe.com. URL consultato il 5 marzo 2017.
  3. ^ Strabismus Research | Crossed-eyes | Wandering Eye, su www.strabismus.org. URL consultato il 5 marzo 2017.
  4. ^ Smoky Mountain Wrestling - February 15, 1992, youtube, 27 marzo 2013.
  5. ^ Smoky Mountain Wrestling - November 11, 1995, youtube, 16 gennaio 2016.
  6. ^ http://www.cagematch.net/?id=1&nr=146275
  7. ^ a b Royal Duncan & Gary Will, Wrestling Title Histories, 4th, Archeus Communications, 2000, ISBN 0-9698161-5-4.
  8. ^ Pro Wrestling Illustrated's Top 500 Wrestlers of the PWI Years, Wrestling Information Archive. URL consultato il 15 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2011).
  9. ^ Traditional Championship Wrestling Tag Team Title, Wrestling-Titles.com. URL consultato il 24 aprile 2014.
  10. ^ Dave Meltzer, Nov. 24, 2014 Wrestling Observer Newsletter: Annual Hall of Fame issue! Plus tons of news from all over the world including MMA triple-header Saturday, in Wrestling Observer Newsletter, Campbell, California, 24 novembre 2014, p. 1, ISSN 1083-9593 (WC · ACNP).
  11. ^ The Rock ’n’ Roll Express to be inducted into the WWE Hall of Fame, WWE. URL consultato il 6 febbraio 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica