Apri il menu principale

Roccella-Acqua dei Corsari

Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Bandita" rimanda qui. Se stai cercando il singolo di Jake La Furia, vedi Bandita (singolo).
Roccella-Acqua dei Corsari
StatoItalia Italia
RegioneSicilia Sicilia
ProvinciaPalermo Palermo
CittàPalermo-Stemma uff.png Palermo
CircoscrizioneII
QuartiereSettecannoli
Codice postale90126
Superficie5,993836 km²
Mappa dei quartieri di

Coordinate: 38°05′32.95″N 13°25′00.93″E / 38.092485°N 13.416924°E38.092485; 13.416924

Roccella-Acqua dei Corsari è la settima unità di primo livello di Palermo[1].

È situata nella zona sud-orientale della città; fa parte della II Circoscrizione.

La zona, caratterizzata da edilizia residenziale, è delimitata dalla zona industriale Brancaccio e la zona Sperone (Palermo); è composta dalle zone Roccella e Acqua dei Corsari, collocata sulla Strada statale 113 Settentrionale Sicula.

DescrizioneModifica

Oggi di Roccella va sempre più scomparendo l'immagine della borgata tra mare e campagna degli inizi 900, e sempre più i cantieri ne modificano le sembianze. Il quartiere dalla fine del 2009 ospita la più vasta area commerciale della Sicilia occidentale: il centro commerciale Forum Palermo.

La zona marinara presso il Porto della Bandita, di tipo residenziale, è nota come la Bandita. Oggi il porto viene utilizzato da piccole imbarcazioni da diporto e non dispone di alcun servizio. Il fondale è molto basso, ma molto propenso alla pesca.

Storia ed economiaModifica

Nucleo di piccole case, già abitato sul finire del XIX secolo, è stato inglobato nel tessuto urbano di Palermo, lasciando ben poche tracce del vecchio borgo affacciato sul lungomare. Un tempo la zona era di grande rilievo per la pesca locale, oggi le coste della Bandita sono perlopiù usate a scopo d'attracco turistico per le imbarcazioni. Poco sviluppato invece il turismo balneare, data la vicinanza con il Porto di Palermo.

La zona è interamente attraversata dalla Strada statale 113 Settentrionale Sicula.

Inoltre a Roccella si è ultimato il lavoro per il Tram di Palermo Linea 1, che dal centro commerciale giungerà alla stazione centrale. Sono stati ultimati 18 dicembre 2014 i lavori per la stazione denominata Stazione di Roccella del Passante ferroviario di Palermo, che collega la nuova periferia al centro della città. In corso anche un ripristino ambientale della costa marina.

Nonostante la sua posizione sul mare, la zona non è balneabile. Inoltre negli ultimi decenni sono stati effettuati interventi per il recupero della balneabilità; con l'avvio della condotta sottomarina di allontanamento delle acque depurate, si otterrà un miglioramento. Tuttavia la vista del lungomare è molto suggestiva, per la sua posizione che offre la visione completa di Palermo. Lungo la costa insistono edifici di archeologia industriale dove si producevano mattoni, ormai inattivi da qualche decennio.

NoteModifica

  1. ^ Panormus 2008, pag. 34 (PDF), su comune.palermo.it. URL consultato il 28-10-2010 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2011). (PDF)
  Portale Palermo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Palermo

Qualche fabbrica di mattoni refrattari ancora in funzione.