Apri il menu principale

Rutilus pigus

specie di pesce

Distribuzione e habitatModifica

Il pigo è diffuso nel bacino fluviale del Po e nel corso del Danubio, dalla Svizzera ai Balcani. Abita le acque calme e profonde di fiumi e laghi.

In ItaliaModifica

Secondo alcuni studi recenti nella Penisola il pigo è alloctono: infatti pare che sia stato introdotto dai Romani nelle acque della Pianura Padana (ad eccezione del lago di Garda), nel secolo scorso è stato introdotto con successo anche in alcuni fiumi toscani e laziali (Magra, Serchio, Ombrone, Tevere).

DescrizioneModifica

Questo ciprinide presenta un corpo tozzo ed alto, con capo minuto.
Il corpo è verdastro sul dorso con le squame orlate di una tinta più scura, con tendenza al giallo oro sui fianchi mentre il ventre è color argenteo e le pinne grigie.
Gli esemplari adulti raggiungono una lunghezza massima di 60 cm ed un peso di 2 kg.

RiproduzioneModifica

Il periodo riproduttivo avviene tra aprile e maggio, in acque basse infestate da erbe acquatiche.
Ogni femmina depone da 35.000 a 60.000 uova di 1-2 mm di diametro.

AlimentazioneModifica

Si nutre di detriti vegetali, micro organismi, vermi, larve ed insetti.

PescaModifica

È una tipica preda della passata, le esche vanno dal bigattino e il lombrico alle alghe di fiume. Le carni sono buone, al contrario della maggior parte degli altri ciprinidi.

PericoliModifica

È minacciato sia dall'introduzione di specie alloctone che dalla costruzione di dighe e sbarramenti che impediscono le migrazioni riproduttive.

BibliografiaModifica

  • Stefano Porcellotti, Pesci d'Italia, Ittiofauna delle acque dolci Edizioni PLAN 2005
  • Zerunian S. Condannati all'estinzione? Biodiversità, biologia, minacce e strategie di conservazione dei Pesci d'acqua dolce indigeni in Italia, Edagricole 2002
  • Bruno S., Maugeri S. Pesci d'acqua dolce, atlante d'Europa, Mondadori 1992
  • Kottelat M., Freyhof J. Handbook of European Freshwater Fishes, Publications Kottelat, Cornol (CH), 2007

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci