Ryan Kelly

cestista statunitense
Ryan Kelly
Ryan Kelly at Duke.jpg
Kelly in riscaldamento con Duke
Nazionalità   Stati Uniti
Altezza 211 cm
Peso 104 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande
Squadra SunRock. Shibuya
Carriera
Giovanili
2005-2009Ravenscroft High School
2009-2013Duke Blue Devils
Squadre di club
2013-2016L.A. Lakers147 (956)
2013-2016L.A. D-Fenders13 (345)
2016-2017Atlanta Hawks9 (10)
2017Maine Red Claws8 (182)
2017Atlanta Hawks7 (15)
2017-2018Siviglia34 (454)
2018-SunRock. Shibuya137 (2 866)
Nazionale
2008  Stati Uniti U-185 (43)
Palmarès
Transparent.png Campionati americani Under-18
Argento Argentina 2008
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2021

Ryan Matthew Kelly (Carmel, 9 aprile 1991) è un cestista statunitense.

CarrieraModifica

High school (2005-2009)Modifica

Ryan Kelly ha giocato per quattro anni come ala grande alla Ravenscroft School di Raleigh, nella Carolina del Nord, dove detiene il record di punti, punti per partita, stoppate, rimbalzi, tiri liberi, tiri e percentuale di tiri. Kelly fu reclutato dalla Duke, da Georgetown, dalla NotreDame e da Wake Forest.

College (2009-2013)Modifica

Kelly scelse di giocare nei Duke Blue Devils con il coach Mike Krzyzewski. Durante il primo anno nella squadra fu la riserva di Kyle Singler, mentre durante il secondo anno fu convocato più spesso, giocando un totale di 37 partite. Durante gli ultimi due anni di college, Ryan Kelly è stato il capitano dei Blue Devils ma è stato assente in alcune occasioni a causa di due infortuni al piede.

NBA (2013-2017)Modifica

Los Angeles Lakers (2013-2016)Modifica

Nel mese di Aprile 2013, Ryan Kelly si rese eleggibile per il Draft NBA dello stesso anno.[1] Durante il Draft (svoltosi il 27 Giugno 2013 al Barclays Center di Brooklyn) è stato selezionato al secondo turno del Draft NBA 2013 dai Los Angeles Lakers come 48ª scelta.[2]

Nella prima stagione con i Lakers disputa 59 partite (career-high), di cui 25 da titolare. Più volte durante la prima stagione venne assegnato in NBA Development League alla squadra affiliata ai Lakers, ovvero i Los Angeles D-Fenders.

Alla fine dell'anno Kelly va a scadenza di contratto e firma la qualifying offer con i Lakers, facendo sia che lui sia restricted free agent.[3] Tuttavia il 22 Luglio 2014 Kelly rifirma con i Lakers.[4]

Il 5 febbraio 2014 segnò il proprio career-high di punti nella gara esterna vinta 119-108 in casa dei Cleveland Cavaliers.[5]

Il 30 giugno 2016, dopo tre anni in cui ha disputato 147 partite (in cui ha messo a segno 956 punti), i Lakers decidono di liberarlo, non rinnovandogli il contratto, e a questo punto Kelly diventa unrestricted free agent.

Atlanta Hawks, Maine Red Claws e passaggio agli Houston Rockets (2016-2017)Modifica

 
Ryan Kelly con la canotta dei Los Angeles Lakers

Il 21 settembre 2016 Kelly firmò con gli Atlanta Hawks.[6] Tuttavia dopo aver disputato con i falchi 6 partite di pre-season il 20 ottobre venne tagliato.[7] Due giorni dopo Kelly firmò con i Boston Celtics,[8] che tuttavia lo tagliarono dopo un giorno.[9]

Il 1º novembre 2016, firmò come free agent con gli Atlanta Hawks, tornando così nella squadra della Georgia con cui questa volta disputò la stagione regolare.[10] In quel di Atlanta Kelly tornò a giocare con Kent Bazemore, con cui giocò per pochi mesi nei Los Angeles Lakers nel 2014; alla fine di quella stagione, la franchigia di Los Angeles decise di estendere la qualifying offer a Kelly, ma non a Bazemore, che nella stessa estate andò agli Atlanta Hawks. Il 7 gennaio 2017, dopo aver disputato 9 partite in cui ha mise a segno 10 punti venne tagliato dagli Hawks.[11]

Allora Kelly andò a giocare in D-League nei Maine Red Claws.

Dopo un mese in D-League Kelly tornò a giocare negli Atlanta Hawks il 24 febbraio 2017.[12] Nei falchi Kelly non trovò molto spazio tanto che giocò solo 7 partite in RS e nessuna nei playoffs, in cui gli Hawks uscirono al primo turno per 4-2 contro gli Washington Wizards.

Il 28 giugno 2017 venne ceduto dagli Atlanta Hawks agli Houston Rockets in cambio di una somma di denaro.[13] L'8 luglio 2017 venne tagliato dai Rockets prima che il suo contratto diventasse pienamente garantito.[14]

Europa (2017-)Modifica

Il 13 settembre 2017, dopo quattro stagioni deludenti in NBA, firmò con il Siviglia andando a giocare così in Spagna.[15]

Vita privataModifica

Ryan è il figlio di Chris e Doreen Kelly. Il padre giocò a basket all'Università Yale e come professionista in Francia per tre anni, mentre la madre giocò a pallavolo all'Università della Pennsylvania. Il nonno di Ryan, Richard Casey, e i due zii Ray e Seann Casey giocarono tutti a basket al college.

Statistiche NBAModifica

Regular seasonModifica

Stagione Squadra PG PI MPG FG% 3P% FT% RPG APG SPG BPG PPG
2013-14 L.A. Lakers 59 25 22,2 42,3 33,8 81,5 3,7 1,6 0,5 0,8 8,0
2014-15 L.A. Lakers 54 32 23,7 33,7 33,6 83,2 2,8 1,8 0,6 0,5 6,4
2015-16 L.A. Lakers 36 0 13,1 36,9 13,5 68,5 3,4 0,6 0,4 0,3 4,2
2016-17 Atlanta Hawks 16 0 6,9 28,6 40,0 83,3 1,1 0,5 0,3 0,3 1,6
Carriera 163 59 19,2 37,8 31,6 79,7 3,1 1,3 0,5 0,5 6,0

Premi e riconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Ryan Kelly | NBADraft.net, su www.nbadraft.net. URL consultato il 2 gennaio 2017.
  2. ^ Lakers draft Duke's Ryan Kelly in second round, in ESPN.com. URL consultato il 2 gennaio 2017.
  3. ^ Eric Pincus, Lakers make Ryan Kelly, not Kent Bazemore, a restricted free agent, su latimes.com. URL consultato il 2 gennaio 2017.
  4. ^ Eric Pincus, Ryan Kelly officially re-signs with Lakers, su latimes.com. URL consultato il 2 gennaio 2017.
  5. ^ Lakers at Cavaliers, in NBA.com. URL consultato il 2 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 24 ottobre 2016).
  6. ^ Hawks Sign Three Free Agents; Training Camp Roster Finalized | Atlanta Hawks, in Atlanta Hawks. URL consultato il 17 dicembre 2016.
  7. ^ Hawks Request Waivers On Ryan Kelly | Atlanta Hawks, in Atlanta Hawks. URL consultato il 17 dicembre 2016.
  8. ^ Celtics Sign Ryan Kelly | Boston Celtics, in Boston Celtics. URL consultato il 17 dicembre 2016.
  9. ^ Boston Celtics on Twitter, in Twitter. URL consultato il 17 dicembre 2016.
  10. ^ Atlanta Hawks Sign Ryan Kelly | Atlanta Hawks, in Atlanta Hawks. URL consultato il 17 dicembre 2016.
  11. ^ Aless, ro Bonfante, Alonzo Gee, Ryan Kelly e altri tagliati nelle ultime ore, su NBARELIGION.COM, 7 gennaio 2017. URL consultato il 7 gennaio 2017.
  12. ^ (EN) Hawks sign Ryan Kelly, Lamar Patterson to multiyear deals, in USA TODAY. URL consultato il 19 marzo 2017.
  13. ^ Chris Vivlamore, Hawks trade Kelly to Rockets for cash, su ajc. URL consultato l'8 luglio 2017.
  14. ^ Rockets waive Ryan Kelly before contract becomes guaranteed, in Houston Chronicle. URL consultato l'8 luglio 2017.
  15. ^ (ES) Ryan Kelly, un ex Lakers para el Betis Energía Plus, in El Desmarque Sevilla - Todo el deporte al minuto. URL consultato il 26 dicembre 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica