Apri il menu principale

Ryan O'Reilly

hockeista su ghiaccio canadese
Ryan O'Reilly
Ryan O'Reilly - Switzerland vs. Canada, 29th April 2012.jpg
Nazionalità Canada Canada
Altezza 183 cm
Peso 91 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Centro
Tiro Sinistro
Squadra St. Louis Blues
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2007-2009 Erie Otters 134 35 88 123
Squadre di club0
2009-2012 Colorado Avalanche 242 40 68 108
2012-2013 Magnitogorsk 12 5 5 10
2013-2015 Colorado Avalanche 198 53 92 145
2015-2018 Buffalo Sabres 71 21 39 60
2018- St. Louis Blues 82 28 49 77
Nazionale
2008 Canada Canada U-17 6 0 6 6
2009 Canada Canada U-18 6 2 3 5
2012- Canada Canada 25 5 13 18
NHL Draft
2009 Colorado Avalanche 33a scelta ass.
Palmarès
Campionato mondiale 2 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 aprile 2016

Ryan O'Reilly (Clinton, 7 febbraio 1991) è un hockeista su ghiaccio canadese che gioca come attaccante nella National Hockey League con la maglia dei St. Louis Blues.

CarrieraModifica

GiovaniliModifica

Ryan approdò al mondo dell'hockey giovanile con la maglia degli Erie Otters, nella Ontario Hockey League, dopo aver ricevuto il Jack Ferguson Award come prima scelta assoluta al draft 2007 dell'OHL.[1] Nella sua stagione da rookie, nel 2007-08, O'Reilly raccolse 52 punti in 61 partite, guadagnandosi il titolo di Rookie dell'anno degli Otters e la nomination al Bobby Smith Trophy. L'anno successivo Ryan migliorò le sue statistiche concludendo l'anno con 50 assist e 66 punti in 68 partite, iniziando ad attirare l'attenzione degli scout della National Hockey League.[2]

ProfessionistaModifica

O'Reilly fu scelto al secondo giro in 33a posizione assoluta nell'NHL Entry Draft del 2009 dai Colorado Avalanche.[3] Ryan guadagnò il suo primo punto in NHL all'esordio il 1º ottobre 2009 contro i San Jose Sharks.[4] La prima rete in NHL arrivò il 15 ottobre contro Carey Price, portiere dei Montreal Canadiens.[5] Quattro giorni più tardi gli Avalanche annunciarono che i debuttanti O'Reilly e Matt Duchene avrebbero trascorso l'intera stagione con la prima squadra, grazie alle loro prestazioni positive.[6]

In occasione dell'incontro con i Columbus Blue Jackets, il 2 febbraio 2010, diventò il primo giocatore della storia degli Avalanche a segnare due reti in inferiorità numerica nella stessa partita.[7] Ryan concluse la sua prima stagione in NHL con 26 punti, frutto di 8 gol e 18 assist, per poi fare l'esordio nei playoff con il successo per 2-1 contro San Jose Sharks in Gara-1 nei quarti di finale della Western Conference. Il 18 aprile mise a segno la sua prima rete nei playoff, la rete decisiva all'overtime nel successo di Colorado per 1-0 sempre contro San Jose.[8]

Nella stagione 2011-12 O'Reilly raddoppiò i punti ottenuti; concluse la stagione con 18 reti e 55 punti totali, risultando il capocannoniere della squadra. Il 7 dicembre 2012 durante il lockout della NHL firmò un contratto biennale con la formazione della KHL del Metallurg Magnitogorsk, la stessa formazione in cui dall'inizio della stagione 2012-13 militava il fratello Cal.[9] Nonostante la fine del lockout O'Reilly rimase ancora alcuni giorni in Russia, totalizzando 12 presenze con il Metallurg.[10] Il 28 febbraio O'Reilly accettò un accordo biennale con i Calgary Flames, tuttavia in quanto RFA O'Reilly rimase con gli Avalanche dopo che Colorado pareggiò l'offerta poche ore più tardi.[11] Al termine della stagione 2013-14 vinse il Lady Byng Memorial Trophy per la sua correttezza sul ghiaccio, totalizzando una sola penalità in 80 partite giocate.[12]

Nella stagione 2015-16 si trasferì ai Buffalo Sabres firmando un contratto fino al 2023 e conquistò subito un posto in occasione dell'NHL All-Star Game.[13]

NazionaleModifica

O'Reilly fece il suo esordio in campo internazionale in occasione del World U-17 Hockey Challenge del 2008, in veste di capitano della selezione dell'Ontario. A soli 17 anni di età O'Reilly fu selezionato dal Team Canada per disputare il torneo amichevole giovanile "Ivan Hlinka Memorial Tournament" in Slovacchia.[14] Grazie anche ai suoi 5 punti in 4 partite fu eletto MVP nella finale contro i pari età della Russia, e portò il Canada alla vittoria del torneo per la quarta volta in cinque anni.[15]

L'anno successivo Ryan fu scelto come capitano del Team Canada in vista del Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-18 2009.[16] In 6 partite collezionò 5 punti, giungendo al quarto posto finale dopo aver perso la finale per il terzo posto contro la Finlandia.[17] Il debutto con la nazionale maggiore avvenne nel Campionato mondiale del 2012, dove in 7 incontri segnò 2 reti e fornì 2 assist.[18]

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Otters to select Ryan O'Reilly, oursportscentral.com, 4 maggio 2007. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  2. ^ (EN) O'Reilly fostering attention in this years NHL draft, NHL, 10 giugno 2009. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  3. ^ (EN) Lakers Alumnus Ryan O'Reilly Selected 33rd Overall in NHL Entry Draft, Huron-PerthLakers.ca, 28 giugno 2009. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  4. ^ (EN) Wolski makes sure Avalanche win on night Sakic has number retired, CBS Sports, 1º ottobre 2009. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  5. ^ (EN) O'Reilly surprises Avs, himself with strong play, NHL, 16 ottobre 2009. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  6. ^ (EN) Adrian Dater, Avs rookie Matt Duchene scores career first goal to help beat Detroit, Denver Post, 17 ottobre 2009. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  7. ^ (EN) Yip, O'Reilly score two each in Avs 5-1 win, Yahoo! Sports, 2 febbraio 2010. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  8. ^ (EN) Adrian Dater, Avalanche wins on Sharks' blind side, take 2-1 series lead, Denver Post, 18 aprile 2010. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  9. ^ (EN) Ryan O'Reilly Signs 2-Year KHL Deal, en.rsport.ru, 7 dicembre 2012. URL consultato il 7 dicembre 2012.
  10. ^ (EN) Ryan O’Reilly, Metallurg terminate his KHL contract; deal with Avalanche ‘not close’, Yahoo! Sports, 24 gennaio 2013. URL consultato il 1º marzo 2013.
  11. ^ (EN) Avalanche Matches Offer Sheet For Ryan O'Reilly, avalanche.nhl.com, 28 febbraio 2013. URL consultato il 1º marzo 2013.
  12. ^ (EN) How Ryan O’Reilly won the 2014 Lady Byng Trophy, sports.yahoo.com, 24 giugno 2014. URL consultato il 25 giugno 2014.
  13. ^ (EN) O'Reilly signs seven-year extension with Sabres, sabres.nhl.com, 10 aprile 2016. URL consultato il 10 aprile 2016.
  14. ^ (EN) 17-year-old Ryan O'Reilly hits the ice in Slovakia during tournament with Hockey Canada's U18 team, The Huron Expositor, 7 giugno 2008. URL consultato il 7 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2012).
  15. ^ (EN) Varna's Ryan O'Reilly brings home the Gold, Clinton News-Record, 5 giugno 2008. URL consultato il 7 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale l'8 luglio 2011).
  16. ^ (EN) Ryan O'Reilly named captain of Canada's national men's under 18 team, Hockey Canada, 8 aprile 2009. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  17. ^ (EN) USA edges Canada 2-1 in World Championships semi-final, Hockey Canada, 17 aprile 2009. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  18. ^ (EN) Canada living the life of O'Reilly at ice hockey worlds[collegamento interrotto], France 24, 15 maggio 2012. URL consultato il 18 maggio 2012.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica