La salată de vinete (in italiano insalata di melanzane) è un piatto tipico della cucina romena. È un antipasto a base di polpa di melanzane condita con olio, succo di limone e maionese.

Salată de vinete
Origini
Luogo d'origineBandiera della Romania Romania
Dettagli
Categoriaantipasto
Ingredienti principali

Preparazione modifica

 
Salată de vinete spalmata su fette di pane bianco

Le melanzane vengono prima cotte alla piastra o nel forno fino a quando la buccia non è bruciata, poi immerse in acqua fredda e sbucciate. Si mettono quindi ad asciugare su un piano in legno.

Le melanzane vengono infine tritate a coltello e condite con succo di limone (in alternativa aceto), olio di semi di girasole, sale, pepe e senape. Non si utilizza mai olio di oliva.[1]

Spesso, in alternativa alla senape, la melanzana viene mescolata con del tuorlo d'uovo, con la Mujdei (una salsa a base di aglio) o con della maionese.

La salată de vinete viene solitamente servita con fette di pomodoro, cipolla tagliata a dadini e formaggio Telemea.[2]

Si consuma spalmandola su fette di pane bianco.

Note modifica

  1. ^ (RO) Sanda Marin, Carte de bucate, Bucarest, Editura Orizonturi, 1995, pp. 31-32, ISBN 973-95583-2-1.
  2. ^ Salata de vinete romaneasca, su lauralaurentiu.ro.

Voci correlate modifica

Altri progetti modifica