Apri il menu principale

Sandro Franchina

regista e attore italiano

Sandro Franchina (Roma, 25 settembre 1939Parigi, 22 febbraio 1998) è stato un regista e attore italiano.

BiografiaModifica

Figlio dello scultore Nino Franchina, è aiuto-regista di Marco Bellocchio e Jean Rouch[1]. È noto per il film del 1968 Morire gratis e per i suoi documentari d'arte. Fu anche attore, recitando in una parte da coprotagonista nel film Europa '51 di Roberto Rossellini.

FilmografiaModifica

RegistaModifica

  • Collage di Piazza del Popolo - cortometraggio (1960)
  • Gino Severini - documentario (1963)
  • Israele immagini - documentario (1964)
  • Morire gratis (1968)
  • Sport in Kuwait - documentario (1983)
  • Una mostra di Eliseo Mattiacci - documentario (1993)
  • Una mostra di Nino Franchina - documentario (1994)
  • David Smith in Italy - cortometraggio (1995)
  • Mark di Suvero a Venezia - documentario (1995)
  • Una mostra di Anish Kapoor - documentario (1995)
  • Fateli scendere - cortometraggio (1996)
  • Kounellis - documentario (1996)
  • Ciné-poèmes, co-regia con Jean Rouch (1997)

AttoreModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN28007068 · ISNI (EN0000 0000 7867 8410 · LCCN (ENno2003028985 · GND (DE124524079 · BNF (FRcb165713053 (data) · WorldCat Identities (ENno2003-028985