Scaria

frazione del comune italiano di Alta Valle Intelvi
Scaria
frazione
Scaria – Veduta
Scaria vista dall'alto
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Como-Stemma.png Como
ComuneAlta Valle Intelvi-Stemma.png Alta Valle Intelvi
Territorio
Coordinate45°59′13″N 9°02′45″E / 45.986944°N 9.045833°E45.986944; 9.045833 (Scaria)Coordinate: 45°59′13″N 9°02′45″E / 45.986944°N 9.045833°E45.986944; 9.045833 (Scaria)
Altitudine789 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT013939
Cod. catastaleI509
Nome abitantiscariesi
PatronoSanti Nazaro e Celso
Giorno festivo28 luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Scaria
Scaria

Scaria è una frazione del comune comasco di Alta Valle Intelvi posta in valle a nordest del centro abitato.

StoriaModifica

La località era un piccolo villaggio agricolo di antica origine della Valle Intelvi.

Un ordine di Napoleone permise a Scaria di annettere Lanzo, Ramponio e Verna, ma gli austriaci annullarono la decisione al loro ritorno nel 1815 con il Regno Lombardo-Veneto[1].

Nel 1853 la popolazione era costituita da 353 abitanti[1], dopo l'unità d'Italia, il paese non diede segni di crescita demografica. Nel 1928 il fascismo decise la soppressione del comune unendolo a Lanzo d'Intelvi[2], che a sua volta nel 2017 è confluito nel nuovo comune di Alta Valle Intelvi a seguito dell'esito del referendum popolare che si è svolto il 20 novembre 2016[3].

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

  • Chiesa dei SS. Nazzaro e Celso, di origine romanica[4]
  • Chiesa di S. Maria[5]

CulturaModifica

  • Museo d'arte sacra di Scaria[6]

NoteModifica

  1. ^ a b Comune di Scaria, 1816 - 1859 – Istituzioni storiche – Lombardia Beni Culturali, su lombardiabeniculturali.it.
  2. ^ R.D. N. 660 del 18/03/1928
  3. ^ L.R. N. 32 del 28/12/2016
  4. ^ RomaniCOMO, su www.romanicomo.it. URL consultato il 21 marzo 2020.
  5. ^ Chiesa di S. Maria - complesso, Piazza Carloni - Lanzo d'Intelvi (CO) – Architetture – Lombardia Beni Culturali, su www.lombardiabeniculturali.it. URL consultato il 21 marzo 2020.
  6. ^ admin, Home, su Museo di Scaria. URL consultato il 21 marzo 2020.

Altri progettiModifica


Collegamenti esterniModifica

  • Scaria, su lombardiabeniculturali.it.
  Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia