Seni aortici

piccole sacche (o cavità) formate dalle semilune della valvola aortica del cuore umano
Seni aortici
Gray497.png
Sezione di aorta ascendente che mostra le valvole semilunari.
Anatomia del Gray(EN) Pagina 535
Nome latinosinus aortae
SistemaApparato cardiocircolatorio
ArteriaAorta
Identificatori
TAA12.2.03.002
FMA3745

I seni aortici (chiamati anche seni di Valsalva) denotano le piccole sacche (o cavità) formate dalle semilune della valvola aortica del cuore umano.[1]

La loro funzione si esplica quando, al termine della sistole, il sangue espulso tende a rifluire nel ventricolo sinistro, dunque i seni gonfiandosi come paracadute, chiudono la valvola aortica, impedendo il reflusso sanguigno.

Ci sono generalmente tre seni aortici, sinistro, destro e posteriore:

NoteModifica

  1. ^ Dorland's (2012). Dowland's Illustrated Medical Dictionary (32nd ed.). Elsevier. p. 1719. ISBN 978-1-4160-6257-8.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica