Song 2

singolo dei Blur del 1997
Song 2
Blur, Song 2 (Sophie Muller).jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaBlur
Tipo albumSingolo
Pubblicazione7 aprile 1997
Durata2:02
Album di provenienzaBlur
GenereRock alternativo[1]
Grunge[1]
EtichettaFood Records, Virgin Records
ProduttoreStephen Street
Certificazioni originali
Dischi d'oroAustralia Australia[2]
(vendite: 35 000+)
Dischi di platinoRegno Unito Regno Unito[3]
(vendite: 600 000+)
Certificazioni FIMI (dal 2009)
Dischi di platinoItalia Italia[4]
(vendite: 50 000+)
Blur - cronologia
Singolo precedente
(1997)
Singolo successivo
(1997)

Song 2 è un singolo del gruppo musicale britannico Blur, pubblicato il 7 aprile 1997 come secondo estratto dal quinto album in studio Blur.

DescrizioneModifica

La canzone fu presentata per la prima volta dal vivo all'RDS di Dublino nel giugno 1996. Damon Albarn disse: "Questa si chiama Song 2 perché ancora non le abbiamo dato un nome". Il titolo provvisorio divenne definitivo.[5]

Il brano dura esattamente due minuti e due secondi, è la seconda traccia dell'album ed il secondo singolo estratto da esso; è anche la seconda traccia nel greatest hits Blur: The Best Of e in altre compilation del gruppo.

Nel febbraio 2012, è stata decretata come il sesto ritornello più esplosivo di tutti i tempi dalla rivista NME.[6]

Video musicaleModifica

Il videoclip, diretto da Sophie Muller, è ambientato in una piccola stanza di registrazione. Durante il ritornello il riverbero delle casse fa sbattere i membri del gruppo sui muri e sul pavimento. Ricorda il videoclip di un'altra canzone dei Blur, ossia Popscene.

TracceModifica

7"
  1. Song 2
  2. Get Out of Cities
CD 1
  1. Song 2
  2. Get Out of Cities
  3. Polished Stone
CD 2
  1. Song 2
  2. Bustin' + Dronin'
  3. Country Sad Ballad Man (live acoustic)
International CD
  1. Song 2
  2. Get Out of Cities
  3. Polished Stone
  4. Bustin' + Dronin'

FormazioneModifica

Premi e candidatureModifica

Nella cultura di massaModifica

Il brano compare nella colonna sonora del videogioco di calcio FIFA: Road to World Cup 98. Il brano è presente inoltre nella tracklist dei videogiochi Guitar Hero 5 e Saints Row IV.

ClassificheModifica

Classifica (1997) Posizione
massima
Australia[7] 4
Canada (rock/alternative)[8] 1
Irlanda[9] 10
Regno Unito[10] 2
Regno Unito (rock & metal)[11] 1
Stati Uniti (alternative)[12] 6
Stati Uniti (mainstream rock)[13] 25

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Song 2 - Blur, su AllMusic. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  2. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 1997 Singles, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 22 maggio 2015.
  3. ^ (EN) Song 2, British Phonographic Industry. URL consultato il 25 dicembre 2017.
  4. ^ Song 2 (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 25 giugno 2018.
  5. ^ abc.net.au
  6. ^ Classifica 'ritornello più esplosivo', vincono gli Oasis, Rockol, 28 febbraio 2012. URL consultato il 22 maggio 2015.
  7. ^ (EN) Blur - Song 2, australian-charts.com. URL consultato il 22 maggio 2015.
  8. ^ (EN) Rock/Alternative - June 2, 1997, su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 22 maggio 2015.
  9. ^ (EN) Database, The Irish Chart. URL consultato il 22 maggio 2015.
  10. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 13 April 1997 - 19 April 1997, Official Charts Company. URL consultato il 22 maggio 2015.
  11. ^ (EN) Official Rock & Metal Singles Chart Top 40: 13 April 1997 - 19 April 1997, Official Charts Company. URL consultato il 22 maggio 2015.
  12. ^ (EN) Blur - Chart history (Alternative Songs), Billboard. URL consultato il 22 maggio 2015.
  13. ^ (EN) Blur - Chart history (Mainstream Rock Songs), Billboard. URL consultato il 22 maggio 2015.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock