Stanley R. Jaffe

produttore cinematografico statunitense

Stanley Richard Jaffe (New Rochelle, 31 luglio 1940) è un produttore cinematografico e regista statunitense.

È famoso per aver prodotto film di successo come Sotto accusa, Attrazione fatale e Kramer contro Kramer, per il quale ha vinto l'Oscar al miglior film nel 1980.

BiografiaModifica

Nato a New Rochelle, nello stato di New York, in una famiglia di religione ebraica, si è laureato in economia presso la Wharton School in Pennsylvania. Figlio di Leo Jaffe, dirigente di un cinema, il quale era amico del produttore Sam Spiegel.

Nel 1962 cominciò a lavorare per la Seven Arts Productions, della quale diventò anche assistente esecutivo del suo presidente. Quando poi l'azienda fu acquistata dalla Warner Bros., Jaffe lascio la Seven Arts Productions per entrare a far parte della CBS. Dopo aver lavorato alla produzione di La ragazza di Tony fu nominato vicepresidente esecutivo e direttore generale della Paramount Pictures e nel giro di pochi mesi diventò presidente della Paramount Television Studios, che lasciò in seguito nel 1971 per fondare una società di produzione indipendente, la Jaffilms, che contribuirà alla produzione di film come Cattive compagnie e Che botte se incontri gli "Orsi". Nel 1977 fu poi nominato vicepresidente esecutivo della Columbia Pictures.

Nel 1979 tornò alla produzione indipendente lavorando al film Kramer contro Kramer, che otterrà un enorme successo e che gli farà guadagnare il Premio Oscar per il miglior film. Nel 1983, in collaborazione con Sherry Lansing, allora presidente della 20th Century Fox, fondò la società di produzione Jaffe-Lansing, la quale diventerà nota soprattutto per aver prodotto il film Attrazione fatale. Jaffe abbandonerà la società nel 1991, quando fu nominato presidente della Paramount Communications.

FilmografiaModifica

ProduttoreModifica

RegistaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN23250454 · ISNI (EN0000 0001 1469 1832 · LCCN (ENno97016519 · BNF (FRcb148602017 (data) · BNE (ESXX1497789 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no97016519