Stazione di Apice-Sant'Arcangelo-Bonito

stazione ferroviaria italiana
Apice-Sant'Arcangelo-Bonito
stazione ferroviaria
Apice-Sant'Arcangelo-Bonito, railway station.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàSant'Arcangelo Trimonte
Coordinate41°08′27.09″N 14°55′07.28″E / 41.140857°N 14.91869°E41.140857; 14.91869Coordinate: 41°08′27.09″N 14°55′07.28″E / 41.140857°N 14.91869°E41.140857; 14.91869
Lineeferrovia Napoli-Foggia
Caratteristiche
Tipostazione passante, in superficie
Stato attualesenza traffico
Attivazione1868
Binari3
Dintornifiume Ufita

La stazione di Apice-Sant'Arcangelo-Bonito è una stazione ferroviaria posta sulla Napoli-Foggia. È gestita da RFI ed è stata costruita per servire i comuni di Apice, Sant'Arcangelo Trimonte e Bonito. È situata nel comune di Sant'Arcangelo Trimonte, alla località Iscalonga.

La stazione è ubicata presso la confluenza della valle dell'Ufita nel bacino del Calore irpino a 158 m s.l.m., in corrispondenza della frazione Iscalonga di Sant'Arcangelo Trimonte. Aperta al pubblico nel 1868, negli anni '20 del Novecento[1] il piazzale fu elettrificato (unitamente alla tratta Benevento-Foggia) mediante il sistema innovativo[2] della trazione a corrente continua a 3000 volt e munito di un raddrizzatore a vapore di mercurio[3].

La stazione dispone di un fabbricato viaggiatori su due livelli e di tre binari passanti, due dei quali destinati al servizio passeggeri e dotati di marciapiede. In passato vi erano anche tre tronchini, uno dei quali dedicato allo scalo merci (soppresso negli anni '80 del Novecento)[4]. Nella stazione effettuavano fermata otto coppie giornaliere di treni nel 1955 e sette nel 1973[5].

A partire dagli anni '90 del Novecento la stazione, munita di una sottostazione elettrica, fu resa impresenziata[4], mentre dal 3 dicembre 1997 divenne operativa la tratta a doppio fino alla stazione di Vitulano-Foglianise[5].

A partire da dicembre 2010 venne definitivamente soppresso il servizio viaggiatori, già molto ridimensionato (tre sole coppie giornaliere di treni e limitatamente ai giorni lavorativi). A dicembre 2013 si è provveduto infine a rendere tronco il terzo binario[4].

NoteModifica

  1. ^ Ferrovia Caserta-Foggia, su Stazioni del mondo. URL consultato il 25 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 1º agosto 2016).
  2. ^ Azionamenti per la trazione ferroviaria (PDF), su Vivere ingegneria (archiviato dall'url originale il 20 ottobre 2016).
  3. ^ Appunti di sistemi di trazione elettrica, su Università degli Studi "Federico II" di Napoli.
  4. ^ a b c La stazione di APICE - SANT'ARCANGELO - BONITO (BN), su Le strade ferrate.
  5. ^ a b Rosario Serafino, La ferrovia Napoli-Foggia, su Le strade ferrate.

Altri progettiModifica