Stazione di Nuova Ulma

stazione ferroviaria tedesca
Nuova Ulma
stazione ferroviaria
(DE) Neu-Ulm
Neu-Ulm21.jpg
Localizzazione
StatoGermania Germania
LocalitàNuova Ulma
Coordinate48°23′35.88″N 10°00′19.44″E / 48.3933°N 10.0054°E48.3933; 10.0054Coordinate: 48°23′35.88″N 10°00′19.44″E / 48.3933°N 10.0054°E48.3933; 10.0054
Lineeferrovia Ulma-Augusta e ferrovia Nuova Ulma-Kempten
Caratteristiche
Tipostazione in trincea, passante, di diramazione
Stato attualein uso

La stazione di Nuova Ulma (in tedesco Neu-Ulm) è la maggiore stazione ferroviaria della città tedesca di Nuova Ulma. È posta sulla linea Augusta-Ulma ed è origine della linea per Kempten.

StoriaModifica

Il fabbricato viaggiatori originario venne distrutto il 4 marzo 1945, nelle fasi finali della seconda guerra mondiale.[1] La decisione di costruire un nuovo fabbricato venne presa nel 1953 e i lavori ebbero inizio nell'estate del 1955.[1] Il nuovo fabbricato, progettato dall'architetto Walter Fasching, venne aperto al pubblico il 23 novembre 1957.[1]

Agli inizi del XXI secolo la stazione venne completamente ricostruita.

Riproduzione modellisticaModifica

Il fabbricato viaggiatori del 1957 venne riprodotto in scala H0 dalla ditta Kibri.[2]

NoteModifica

  1. ^ a b c (DE) Martin Schack e Ulrich Langner, Neue Bahnhöfe. Empfangsgebäude der Deutschen Bundesbahn 1948 – 1973, 1ª ed., Berlino, Neddermeyer, 2004, p. 138, ISBN 3-933254-49-3.
  2. ^ (DE) Kibri – Bahnhof Neu-Ulm (JPG), su up.picr.de.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica