Apri il menu principale
Torre Annunziata Marittima
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàTorre Annunziata
Coordinate40°45′06.78″N 14°27′03.01″E / 40.751882°N 14.450836°E40.751882; 14.450836Coordinate: 40°45′06.78″N 14°27′03.01″E / 40.751882°N 14.450836°E40.751882; 14.450836
Lineeraccordo dalla Napoli-Salerno
Caratteristiche
Tipostazione merci in superficie, tronca
Stato attualechiusa
Attivazione1866
DintorniPorto

La stazione di Torre Annunziata Marittima è una stazione di Torre Annunziata che non ha mai avuto una funzione passeggeri ma soltanto di scalo merci. Essa era raggiungibile dalla stazione di Torre Annunziata Centrale tramite un raccordo in uscita dalla stessa in direzione Napoli, che correva parallelo alla linea Napoli - Salerno. Attualmente è chiusa.

StoriaModifica

Nel 1946 in questa stazione esplose un convoglio ferroviario carico di tritolo, che distrusse totalmente il centro storico della città, evento ricordato come il Disastro di Torre Annunziata.

Quando la stazione era in funzione veniva utilizzata soprattutto per l'interscambio fra treno e navi, visto la vicinanza con il porto. Con il boom del trasporto su gomma tale funzione è andata via via sparendo portando la stazione alla chiusura.

Strutture e impiantiModifica

La stazione è formata da 7 binari, tutti tronchi, serviti da diverse banchine, tutte di diversa altezza per permettere meglio lo scarico e il carico delle merci. Inoltre proprio da questa stazione partivano dei binari di raccordo che terminavano direttamente sul porto di Torre Annunziata: anche questo raccordo non è più in funzione ed in parte asfaltato.