Apri il menu principale

Stazione di Verolanuova

stazione ferroviaria italiana
Verolanuova
stazione ferroviaria
Stazione di Verolanuova Lato ferrovia 20080820.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàVerolanuova
Coordinate45°19′30.36″N 10°05′01.32″E / 45.3251°N 10.0837°E45.3251; 10.0837Coordinate: 45°19′30.36″N 10°05′01.32″E / 45.3251°N 10.0837°E45.3251; 10.0837
Lineeferrovia Brescia-Cremona
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualein uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1866
Binari2

La stazione di Verolanuova è una stazione ferroviaria posta lungo la linea Brescia–Cremona, a servizio del comune di Verolanuova. Secondo i criteri di Rete Ferroviaria Italiana, la stazione è classificata nella categoria silver[senza fonte].

Indice

StoriaModifica

La stazione fu attivata il 15 dicembre 1866 contemporaneamente alla tratta OlmenetaBrescia, che completava la linea Pavia–Cremona–Brescia.

Strutture ed impiantiModifica

La stazione è fornita di un fabbricato viaggiatori a due piani, costruito nel classico stile delle Strade Ferrate Meridionali, che costruirono la linea e la esercirono fino al 1868.

MovimentoModifica

La stazione è servita dai treni regionali Trenord in servizio sulla relazione BresciaCremona, cadenzati a frequenza oraria. Ad esse si aggiunge una coppia di corse della Freccia della Versilia, che collega quotidianamente Bergamo a Pisa, utilizzando anche la Brescia-Cremona[1].

NoteModifica

  1. ^ Orario Trenitalia 2011, quadro 196

Altri progettiModifica