Stefano IV d'Ungheria

Re ungherese
Stefano IV d’Ungheria
Stephen IV of Hungary.jpg
Stefano IV in una miniatura del Chronicon Pictum
Re d’Ungheria e Croazia
In carica 27 gennaio 1163 - 11 aprile 1165
Contestato da Stefano III
Predecessore Ladislao II
Successore Stefano III
Nascita Buda, 1131/1133
Morte Zemun, 11 aprile 1165
Luogo di sepoltura Basilica dell’Assunzione, Székesfehérvár
Dinastia Arpadi
Padre Béla II
Madre Elena di Rascia
Consorte Maria Comnena
Religione Cattolicesimo

Stefano IV d'Ungheria (Buda, 1133Zemun, 11 aprile 1165) è stato un re ungherese.

Figlio di Béla II il Cieco e di Jelena Nemanja, fratello di Géza II e Ladislao II. Successe sul trono d'Ungheria a Ladislao II, ma fu battuto il 19 giugno del 1163 nelle vicinanze di Székesfehérvár dalle armate del nipote Stefano III d'Ungheria, aiutato dai mercenari reclutati in Austria con l'appoggio dell'imperatore Federico I Barbarossa.

Stefano IV si rifugiò in territorio bizantino e chiese aiuto a Manuele I Comneno, che glielo rifiutò, riappacificandosi con Stefano III.

BibliografiaModifica

  • Nicola Asztalos, Alessandro Pethö, Storia dell'Ungheria, Milano, Genio, 1937

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN31151776731718010890 · GND (DE1147214123 · WorldCat Identities (ENviaf-31151776731718010890
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie