Apri il menu principale
Steve Marriott
Steve Marriott (Humble Pie).jpg
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereRock
Rhythm and blues
Blues rock
Hard rock
Soul bianco
Periodo di attività musicale1960 – 1991
Strumentovoce, chitarra, basso
EtichettaDecca Records, Immediate Records, A&M Records, Atco Records
Sito ufficiale

Stephen Peter "Steve" Marriott (Londra, 30 gennaio 1947Arkesden, 20 aprile 1991) è stato un musicista e cantante britannico.

BiografiaModifica

Marriott è stato il frontman di due importanti gruppi rock and roll, gli Small Faces, nel periodo 1965-1969, e gli Humble Pie, dal 1969 al 1975 e poi dal 1980 al 1981. Entrambi i gruppi facevano riferimento alla subcultura mod, di cui è stato uno dei principali esponenti soprattutto con gli Small Faces negli anni '60.[1]

Nel 1991, all'età di 44 anni, è morto a causa di un incendio avvenuto nella sua casa in Essex.[2]

Nel 1996 ha ricevuto un Ivor Novello Award postumo per il suo contributo alla scena musicale britannica. Nel 2012 è stato inserito postumo nella Rock and Roll Hall of Fame.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Nick Logan e Bob Woffinden, Enciclopedia del rock, Milano, Fratelli Fabbri Editore, 1977.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN14962569 · ISNI (EN0000 0000 7245 1477 · LCCN (ENn91075253 · GND (DE128483873 · BNF (FRcb13938587z (data) · WorldCat Identities (ENn91-075253