Apri il menu principale

Strada statale 428 di Villamaina

ex strada statale italiana
Strada statale 428
di Villamaina
Strada Statale 428 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniCampania Campania
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioTorella dei Lombardi
FineSS 303 presso Gesualdo
Lunghezza15,520[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 17/10/1963 - G.U. 313 del 2/12/1963[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Regione Campania, che ha ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Avellino)

La ex strada statale 428 di Villamaina (SS 428), ora strada provinciale ex SS 428 di Villamaina (SP ex SS 428)[3], è una strada provinciale italiana che attraversa longitudinalmente l'Irpinia.

PercorsoModifica

La strada ha inizio dalla ex strada statale 400 di Castelvetere alle porte di Torella dei Lombardi. La strada procede quindi verso nord, lambendone il centro abitato e dirigendosi verso Villamaina da cui prende il nome. Il percorso continua verso Gesualdo e termina innestandosi sulla strada statale 303 del Formicoso.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 17 ottobre 2001 la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Campania, che nella stessa data ha ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Avellino[4].

NoteModifica

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Campania (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale del 17/10/1963
  3. ^ Avviso di gara esperita - Gara 1 Cod.Int.56/08[collegamento interrotto], Provincia di Avellino.
  4. ^ D.G.R. 2149 del 30/12/2005 (PDF), Regione Campania - B.U. 9 del 20/02/2006.