Stretto della Kamčatka

Stretto della Kamčatka
Commander Islands Map - Russian.png
Parte di Oceano Pacifico
Stato Russia Russia
Circondario federale Estremo Oriente
Soggetto federale Territorio della Kamčatka
Coordinate 55°39′N 164°33′E / 55.65°N 164.55°E55.65; 164.55Coordinate: 55°39′N 164°33′E / 55.65°N 164.55°E55.65; 164.55
Dimensioni
Lunghezza 150 km
Larghezza 191 km
Profondità massima 4.420 m
Idrografia
Salinità 32,4 - 34,7[1]
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Stretto della Kamčatka
Stretto della Kamčatka

Lo stretto della Kamčatka (russo Камчатский пролив) è un braccio di mare che separa l'omonima penisola dall'isola di Bering (Isole del Commodoro) e collega il mare di Bering, a nord, con l'Oceano Pacifico a sud. Lo stretto della Kamčatka è largo 191 km e lungo 150 km. Attraverso lo stretto passa la fossa delle Curili e quindi la profondità massima tocca i 4.420 m. Nella parte occidentale, nel golfo della Kamčatka, raggiunge i 3.500, mentre a est, vicino all'isola di Bering, è di 200 m.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia