Apri il menu principale
Sueo Ōe
Sueo Ōe and Shuhei Nishida 1930.jpg
Sueo Ōe (a sinistra) e Shūhei Nishida nel 1930
Nazionalità Giappone Giappone
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Salto con l'asta
Palmarès
Giochi olimpici 0 0 1
Giochi dell'Estremo Oriente 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Sueo Ōe (大江 季雄 Ōe Sueo?; Nachikatsuura, 2 agosto 1914Isola di Wake, 24 dicembre 1941) è stato un astista giapponese.

Olimpiadi 1936Modifica

Nel 1936 ha partecipato alle Olimpiadi di Berlino ottenendo una medaglia di bronzo nel salto con l'asta. In quest'occasione Sueo Ōe ed il suo compagno di squadra Shūhei Nishida, si rifiutarono di competere l'uno contro l'altro per stabilire il podio della competizione, e così Nishida fu arbitrariamente premiato con la medaglia d'argento, mentre a Sueo Ōe toccò il bronzo.

Questa storia è stata narrata in una scena del film Olympia (1938).

Al loro ritorno in Giappone, i due atleti tagliarono le loro medaglie a metà e ne crearono altre due presso un gioielliere, unendo i due metalli in due medaglie metà in argento e metà in bronzo, che chiamarono "medaglie di amicizia".[1]

MorteModifica

Nel 1939 Sueo Ōe entrò a far parte dell'esercito imperiale giapponese. Rimase ucciso durante uno scontro nella battaglia dell'Isola di Wake il 24 dicembre 1941.

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

Giochi dell'Estremo OrienteModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Shuhei Nishida, sports-reference.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Sueo Ōe, su trackfield.brinkster.net.  
  • (EN) Sueo Ōe, su sports-reference.com, Sports Reference LLC.