Supercoppa italiana 2022 (calcio femminile)

26esima edizione della Supercoppa italiana di calcio femminile

La Supercoppa italiana 2022 di calcio femminile è stata la ventiseiesima edizione della Supercoppa italiana di calcio femminile. La partita decisiva per l'assegnazione del trofeo si è disputata il 5 novembre 2022 allo stadio Ennio Tardini di Parma[3].

Supercoppa italiana di calcio femminile 2022
Supercoppa Femminile Ferrovie dello Stato Italiane[1]
Competizione Supercoppa italiana (calcio femminile)
Sport Calcio
Edizione 26ª
Organizzatore FIGC - Divisione Calcio Femminile
Luogo Bandiera dell'Italia Italia
Parma
Partecipanti 2
Impianto/i Stadio Ennio Tardini
Sito web FIGC.it - Supercoppa Femminile
Risultati
Vincitore Roma
(1º titolo)
Secondo Juventus
Statistiche
Miglior giocatore Bandiera della Romania Camelia Ceasar[2]
Miglior marcatore Bandiera dell'Italia Lisa Boattin
Bandiera dell'Italia Valentina Giacinti (1)
Incontri disputati 1
Gol segnati 2 (2 per incontro)
La Roma, vincitrice dell'edizione
Cronologia della competizione
2021 2023

Il trofeo è stato vinto dalla Roma, che ha superato la Juventus ai tiri di rigore, dopo che i tempi regolamentari e i tempi supplementari si erano conclusi in parità sull'1-1[2].

Formato modifica

Differentemente dalle precedenti due edizioni, nelle quali a contendersi il trofeo erano quattro squadre, da quest'edizione il numero di partecipanti è tornato a due[4]: la vincitrice del campionato di Serie A 2021-2022, la Juventus, e la Roma, seconda classificata in Serie A e finalista della Coppa Italia 2021-2022, vinta dalla Juventus. La competizione si svolge in gara unica nella sede prestabilita[3].

Squadre partecipanti modifica

Squadra Qualificazione Ultima partecipazione
Juventus 1ª classificata in Serie A 2021-2022 e vincitrice della Coppa Italia 2021-2022 Supercoppa italiana 2021
Roma 2ª classificata in Serie A 2021-2022 e finalista della Coppa Italia 2021-2022 Supercoppa italiana 2021

Tabellino modifica

Parma
5 novembre 2022, ore 14:30 CET[5]
Juventus1 – 1
(d.t.s.)
referto
RomaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Marotta (Sapri)

Note modifica

  1. ^ Ferrovie dello Stato Italiane si conferma Title Sponsor della Supercoppa Femminile, su figc.it, 21 ottobre 2022. URL consultato il 4 novembre 2022.
  2. ^ a b La Roma batte la Juventus ai calci di rigore e conquista la sua prima Supercoppa: decisive le parate di Ceasar, su figc.it, 5 novembre 2022. URL consultato il 5 novembre 2022.
  3. ^ a b La Supercoppa si disputerà il 5 novembre a Parma. Mantovani: "Un trofeo molto ambito, sarà un grande spettacolo", su figc.it, 24 settembre 2022. URL consultato il 24 settembre 2022.
  4. ^ Le date della nuova stagione: Serie A al via il 27 agosto, Serie B e Primavera in campo dal 18 settembre, su figc.it, 28 giugno 2022. URL consultato il 24 settembre 2022.
  5. ^ Comunicato Ufficiale n.35/DCF Supercoppa (PDF), su figc.it, 24 settembre 2022. URL consultato il 24 settembre 2022.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio