Coppa Italia 2021-2022 (calcio femminile)

cinquantesima edizione della Coppa Italia di calcio femminile
Coppa Italia 2021-2022
Coppa Italia Socios.com 2021-2022
Competizione Coppa Italia di calcio femminile
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 50ª
Organizzatore FIGC - Divisione Calcio Femminile
Date dal 4 settembre 2021
al 22 maggio 2022
Luogo Italia Italia
Partecipanti 26
Risultati
Vincitore Juventus
(2º titolo)
Secondo Roma
Statistiche
Miglior marcatore Italia Agnese Bonfantini
Rep. Ceca Andrea Stašková
Francia Lindsey Thomas (5)
Incontri disputati 38
Gol segnati 120 (3,16 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2020-2021 2022-2023 Right arrow.svg

L'edizione 2021-2022, denominata a partire dai quarti di finale Coppa Italia Socios.com 2021-2022 per ragioni di sponsorizzazione[1], è la cinquantesima della storia della Coppa Italia di calcio femminile. La competizione è iniziata il 4 settembre 2021 e si è conclusa il 22 maggio 2022[2][3]. Il torneo è stato vinto dalla Juventus per la seconda volta nella sua storia, battendo in finale la Roma[4].

Squadre partecipantiModifica

Partecipano alla competizione 26 squadre: le 12 di Serie A e le 14 di Serie B[5].

DateModifica

Fase Turno Data
Turno preliminare 4-5 settembre 2021
Gironi eliminatori 1ª giornata 17 ottobre 2021
2ª giornata 20 novembre 2021
3ª giornata 19 dicembre 2021
Fase finale Quarti di finale 29-30 gennaio 2022
12-13 febbraio 2022
Semifinali 12-13 marzo 2022
30 aprile/1º maggio 2022
Finale 22 maggio 2022

FormulaModifica

Alla competizione prendono parte le 12 squadre partecipanti alla Serie A e le 14 squadre partecipanti alla Serie B[5]. La competizione si articola su cinque fasi. La prima fase è un turno preliminare che coinvolge le ultime quattro squadre della graduatoria, la seconda è caratterizzata dai gironi eliminatori ai quali prendono parte le due vincitrici del turno preliminare e le 22 squadre rimanenti: le compagini sono suddivise in otto gironi da tre squadre ciascuno. Nei gironi si giocano gare di sola andata, e vengono ammesse ai quarti di finale solamente le otto vincitrici dei gironi[5]. A partire dalla seconda fase, i quarti di finale si disputano su gare di andata e ritorno, come le semifinali, mentre la finale si disputa su gara unica in campo neutro[5].

Turno preliminareModifica

Al turno preliminare hanno preso parte le ultime quattro squadre della graduatoria, ossia le quattro neopromosse in Serie B: Cortefranca, Torres, Palermo e Pro Sesto[2][5].

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Palermo 0 - 1 Torres
Pro Sesto 2 - 0 Cortefranca
Carini
4 settembre 2021, ore 18:00 UTC+2
Palermo0 – 1
referto
TorresCentro sportivo Pasqualino Stadium
Arbitro:  Viapiana (Catanzaro)

Cinisello Balsamo
5 settembre 2021, ore 15:30 UTC+2
Pro Sesto2 – 0
referto
CortefrancaCampo sportivo comunale Diego Crippa
Arbitro:  Teghille (Collegno)

Gironi eliminatoriModifica

Il sorteggio per determinare la composizione dei gironi eliminatori si è tenuto il 10 settembre 2021, al quale è seguita la programmazione delle gare[7][8].

Triangolare 1Modifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Milan 6 2 2 0 0 5 0 +5
2. Verona 3 2 1 0 1 4 4 0
3. Cittadella 0 2 0 0 2 1 6 -5

RisultatiModifica

Tombolo
17 ottobre 2021, ore 15:00 UTC+2
1ª giornata
Cittadella1 – 4
referto
VeronaCentro sportivo
Arbitro:  Fichera (Milano)

Tombolo
20 novembre 2021, ore 14:30 UTC+1
2ª giornata
Cittadella0 – 2
referto
MilanCentro sportivo
Arbitro:  Kovacevic (Arco Riva)

Vigasio
17 dicembre 2021, ore 14:00 UTC+1
3ª giornata
Verona0 – 3
referto
MilanStadio comunale Umberto Capone
Arbitro:  Muccignato (Pordenone)

Triangolare 2Modifica

Poiché le tre squadre hanno concluso a pari punti, pari reti segnate e subite, la squadra che ha guadagnato il passaggio del turno è stata decisa tramite un sorteggio tenuto il 23 dicembre 2021[9] L'esito del sorteggio ha decretato il passaggio del turno dell'Empoli[10].

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Empoli[11] 2 2 0 2 0 2 2 0
1. ChievoVerona FM 2 2 0 2 0 2 2 0
1. Napoli 2 2 0 2 0 2 2 0

RisultatiModifica

Verona
17 ottobre 2021, ore 14:30 UTC+2
1ª giornata
ChievoVerona FM1 – 1
referto
NapoliStadio Aldo Olivieri
Arbitro:  Foresti (Bergamo)

Verona
20 novembre 2021, ore 14:30 UTC+1
2ª giornata
ChievoVerona FM1 – 1
referto
EmpoliStadio Aldo Olivieri
Arbitro:  Marra (Mantova)

Cercola
18 dicembre 2021, ore 14:30 UTC+1
3ª giornata
Napoli1 – 1
referto
EmpoliStadio comunale Giuseppe Piccolo
Arbitro:  Gavini (Aprilia)

Triangolare 3Modifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Sampdoria[12] 4 2 1 1 0 4 1 +3
2. Torres 4 2 1 1 0 2 1 +1
3. Ravenna 0 2 0 0 2 0 4 -4

RisultatiModifica

Sennori
22 ottobre 2021, ore 14:30 UTC+2
1ª giornata
Torres1 – 0
referto
RavennaStadio comunale Basilio Canu
Arbitro:  Manis (Oristano)

Sennori
20 novembre 2021, ore 11:30 UTC+1
2ª giornata
Torres1 – 1
referto
SampdoriaStadio comunale Basilio Canu
Arbitro:  Peletti (Crema)

Ravenna
19 dicembre 2021, ore 14:30 UTC+1
3ª giornata
Ravenna0 – 3
referto
SampdoriaCentro sportivo Massimo Soprani
Arbitro:  Boiani (Pesaro)

Triangolare 4Modifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Inter 6 2 2 0 0 9 0 +9
2. San Marino 3 2 1 0 1 1 3 -2
3. Pro Sesto 0 2 0 0 2 0 7 -7

RisultatiModifica

Cinisello Balsamo
17 ottobre 2021, ore 15:00 UTC+2
1ª giornata
Pro Sesto0 – 1
referto
San MarinoCampo sportivo D. Crippa
Arbitro:  Bortolussi (Nichelino)

Cinisello Balsamo
20 novembre 2021, ore 14:30 UTC+1
2ª giornata
Pro Sesto0 – 6
referto
InterCampo sportivo D. Crippa
Arbitro:  Campazzo (Genova)

Acquaviva
19 dicembre 2021, ore 14:30 UTC+1
3ª giornata
San Marino0 – 3
referto
InterCampo sportivo
Arbitro:  Grieco (Ascoli Piceno)

Triangolare 5Modifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Juventus 6 2 2 0 0 12 2 +10
2. Pink Sport Time 3 2 1 0 1 4 6 -2
3. Roma CF 0 2 0 0 2 3 11 -8

RisultatiModifica

Roma
17 ottobre 2021, ore 15:00 UTC+2
1ª giornata
Roma CF2 – 3
referto
Pink Sport TimeCentro sportivo Certosa
Arbitro:  Cardella (Torre del Greco)

Roma
21 novembre 2021, ore 15:30 UTC+1
2ª giornata
Roma CF1 – 8
referto
JuventusCentro sportivo Certosa
Arbitro:  Eremitaggio (Ancona)

Monopoli
19 dicembre 2021, ore 11:30 UTC+1
3ª giornata
Pink Sport Time1 – 4
referto
JuventusStadio Vito Simone Veneziani
Arbitro:  Manzo (Torre Annunziata)

Triangolare 6Modifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Fiorentina 6 2 2 0 0 3 0 +3
2. Lazio 1 2 0 1 1 1 2 -1
3. Brescia 1 2 0 1 1 1 3 -2

RisultatiModifica

Brescia
17 ottobre 2021, ore 15:00 UTC+2
1ª giornata
Brescia1 – 1
referto
LazioCampo sportivo Mario Rigamonti
Arbitro:  Lipizer (Verona)

Rodengo-Saiano
20 novembre 2021, ore 14:30 UTC+1
2ª giornata
Brescia0 – 2
referto
FiorentinaCampo sportivo
Arbitro:  Bortolussi (Nichelino)

Formello
19 dicembre 2021, ore 14:30 UTC+1
3ª giornata
Lazio0 – 1
referto
FiorentinaStadio Mirko Fersini
Arbitro:  Castellone (Napoli)

Triangolare 7Modifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Como[13] 4 2 1 1 0 4 1 +3
2. Sassuolo 4 2 1 1 0 3 1 +2
3. Cesena 0 2 0 0 2 0 5 -5

RisultatiModifica

Cesena
17 ottobre 2021, ore 15:00 UTC+2
1ª giornata
Cesena0 – 3
referto
ComoImpianto sportivo Martorano
Arbitro:  Eremitaggio (Ancona)

Cesena
20 novembre 2021, ore 14:30 UTC+1
2ª giornata
Cesena0 – 2
referto
SassuoloImpianto sportivo Martorano
Arbitro:  Albano (Venezia)

Ponte Lambro
18 dicembre 2021, ore 14:30 UTC+1
3ª giornata
Como1 – 1
referto
SassuoloCentro sportivo
Arbitro:  Tona Mbei (Cuneo)

Triangolare 8Modifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Roma 6 2 2 0 0 8 1 +7
2. Pomigliano 3 2 1 0 1 4 4 0
3. Tavagnacco 0 2 0 0 2 1 8 -7

RisultatiModifica

Tavagnacco
17 ottobre 2021, ore 12:00 UTC+2
1ª giornata
Tavagnacco1 – 3
referto
PomiglianoStadio comunale
Arbitro:  Duzel (Castelfranco Veneto)

Tavagnacco
20 novembre 2021, ore 10:30 UTC+1
2ª giornata
Tavagnacco0 – 5
referto
RomaStadio comunale
Arbitro:  Di Renzo (Bolzano)

Pomigliano d'Arco
18 dicembre 2021, ore 12:30 UTC+1
3ª giornata
Pomigliano1 – 3
referto
RomaStadio Ugo Gobbato
Arbitro:  Acquafredda (Molfetta)

Quarti di finaleModifica

Ai quarti di finale hanno avuto accesso le 8 vincitrici dei gironi eliminatori. Si svolgono ad eliminazione diretta in gare di andata e ritorno. Il sorteggio per la definizione degli accoppiamenti si è tenuto il 23 dicembre 2021[10].

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Como 1 - 5 Roma 0 - 3 1 - 2
Empoli 2 - 2 (gfc) Fiorentina 0 - 0 2 - 2
Sampdoria 2 - 8 Milan 1 - 4 1 - 4
Inter 1 - 2 Juventus 1 - 1 0 - 1

AndataModifica

Ponte Lambro
29 gennaio 2022, ore 12:00 UTC+1
Como0 – 3
referto
RomaCentro sportivo comunale
Arbitro:  Vergaro (Bari)

Sesto Fiorentino
29 gennaio 2022, ore 12:30 UTC+1
Empoli0 – 0
referto
FiorentinaStadio Pietro Torrini
Arbitro:  De Angeli (Milano)

Bogliasco
30 gennaio 2022, ore 12:30 UTC+1
Sampdoria1 – 4
referto
MilanCampo sportivo Riccardo Garrone
Arbitro:  Gemelli (Messina)

Lecco
30 gennaio 2022, ore 14:30 UTC+1
Inter1 – 1
referto
JuventusStadio Mario Rigamonti-Mario Ceppi
Arbitro:  Saia (Palermo)

RitornoModifica

Firenze
12 febbraio 2022, ore 12:30 UTC+1
Fiorentina2 – 2
referto
EmpoliStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Bitonti (Bologna)

Milano
12 febbraio 2022, ore 14:30 UTC+1
Milan4 – 1
referto
SampdoriaCentro sportivo Vismara
Arbitro:  Giaccaglia (Jesi)

Roma
13 febbraio 2022, ore 12:30 UTC+1
Roma2 – 1
referto
ComoStadio Tre Fontane
Arbitro:  Di Cairano (Ariano Irpino)

Vinovo
13 febbraio 2022, ore 14:30 UTC+1
Juventus1 – 0
referto
InterJuventus Training Center
Arbitro:  Marini (Trieste)

SemifinaliModifica

Alle semifinali accedono le 4 vincitrici dei quarti di finale. Si svolgono ad eliminazione diretta in gare di andata e ritorno.

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Empoli 0 - 3 Roma 0 - 1 0 - 2
Milan 4 - 11 Juventus 1 - 6 3 - 5

AndataModifica

Milano
12 marzo 2022, ore 14:30 UTC+1
Milan1 – 6
referto
JuventusCentro sportivo Vismara
Arbitro:  Bitonti (Bologna)

Vinci
13 marzo 2022, ore 14:30 UTC+1
Empoli0 – 1
referto
RomaStadio comunale di Petroio principale
Arbitro:  Monaldi (Macerata)

RitornoModifica

Roma
30 aprile 2022, ore 14:30 UTC+2
Roma2 – 0
referto
EmpoliStadio Tre Fontane
Arbitro:  Scatena (Avezzano)

Vinovo
1º maggio 2022, ore 12:00 UTC+2
Juventus5 – 3
referto
MilanJuventus Training Center
Arbitro:  Delrio (Reggio Emilia)

FinaleModifica

Ferrara
22 maggio 2022, ore 14:15 UTC+2
Juventus2 – 1
referto
RomaStadio Paolo Mazza (4 000 spett.)
Arbitro:  Ferrieri Caputi (Livorno)

StatisticheModifica

Classifica marcatriciModifica

Gol Rigori Giocatore Squadra
5   Agnese Bonfantini Juventus
5   Andrea Stašková Juventus
5   Lindsey Thomas Milan
4 1   Arianna Caruso Juventus
4 1   Daniela Sabatino Fiorentina
3   Paloma Lázaro Roma
3   Valeria Pirone Roma
3 1   Cristiana Girelli Juventus
2   Marija Banusic Pomigliano
2   Andressa Alves Roma
2   Valentina Bergamaschi Milan
2   Lisa Boattin Juventus
2   Barbara Bonansea Juventus
2   Martina Brustia Inter
2   Claudia Ciccotti Roma
2   Greta Di Luzio Como
2   Renāte Fedotova Pink Sport Time
2   Manuela Giugliano Roma
2   Emilie Haavi Roma
2   Lina Hurtig Juventus
2   Vlada Kubassova Como
2   Miriam Longo Milan
2   Amanda Nildén Juventus
2   Martina Piemonte Fiorentina (1), Milan (1)
2   Anastasia Spyridonidou Pink Sport Time
2   Nina Stapelfeldt Milan
2   Stefania Tarenzi Sampdoria
2 1   Yoreli Rincón Sampdoria

NoteModifica

  1. ^ Giacomo Grisolia, Lega Serie A annuncia la collaborazione con Socios.com, su calcioefinanza.it, 11 gennaio 2022. URL consultato il 13 febbraio 2022.
  2. ^ a b Sorteggiati gli accoppiamenti del turno preliminare: Asd Palermo-Sassari Torres e Pro Sesto-Cortefranca, su figc.it, 6 agosto 2021. URL consultato il 7 agosto 2021.
  3. ^ La finale si disputerà il 22 maggio a Ferrara. Mantovani: “Un epilogo emozionante”, su figc.it, 28 aprile 2022. URL consultato il 28 aprile 2022.
  4. ^ La Juventus batte 2-1 la Roma e centra il 10° trofeo, festa bianconera al Mazza, su figc.it, 22 maggio 2022. URL consultato il 22 maggio 2022.
  5. ^ a b c d e Comunicato Ufficiale n.8/DCF - Coppa Italia, società partecipanti e organico della manifestazione (PDF), su figc.it, 6 agosto 2021. URL consultato il 7 agosto 2021.
  6. ^ Indicato dalla FIGC come Cesena FC, usa la matricola FIGC dell'A.S.D. Castelvecchio, con cui il Cesena Football Club collabora dal 2018.
  7. ^ Comunicato Ufficiale n.21/DCF (PDF), su figc.it, 10 settembre 2021. URL consultato il 10 settembre 2021.
  8. ^ Definita la composizione dei gironi: la Roma detentrice del titolo con Pomigliano e Tavagnacco, su figc.it, 10 settembre 2021. URL consultato il 10 settembre 2021.
  9. ^ Comunicato Ufficiale n.71/DCF - Coppa Italia Gironi Eliminatori 3º Giornata (PDF), su figc.it, 21 dicembre 2021. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  10. ^ a b c Comunicato Ufficiale n.73/DCF - Coppa Italia Sorteggio E QUARTI Finale (PDF), su figc.it, 23 dicembre 2021. URL consultato il 24 dicembre 2021.
  11. ^ Passaggio del truno decretato per sorteggio[10].
  12. ^ Sampdoria qualificata per la migliore differenza reti rispetto alla Torres.
  13. ^ Como qualificato per la migliore differenza reti rispetto al Sassuolo.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio