Susanne Beck

attrice e doppiatrice tedesca

Susanne Beck (Amburgo, 23 agosto 1947) è un'attrice e doppiatrice tedesca.

Attrice attiva principalmente in campo televisivo, sul piccolo schermo, è apparsa in oltre una cinquantina di differenti produzioni, tra la fine degli anni sessanta e la metà degli anni novanta. Tra i suoi ruoli principali, figurano quello di Alexandra Farell nella serie televisiva Zirkus meines Lebens (1968)[1], quello di Monika Dahms nella serie televisiva Meine Tochter - Unser Fräulein Doktor (1970) )[2], quello di Edith Kottnik nella serie televisiva Der Herr Kottnik (1974) )[3], quello di Vera Martin nella serie televisiva Bitte keine Polizei (1975)[4], quello di Renate nella serie televisiva Der Anwalt (1976)[5], quello di Manuela Schulze nella serie televisiva ...Erbin sein - dagegen sehr (1985)[6], ecc.

Come doppiatrice, ha prestato la propria voce ad attrici quali Victoria Bass, Karen Black, Arielle Dombasle, Meg Gibson, Caroline Hildebrand, Lela Ivey, Sylva Koscina, Valerie Landsburg, Nora Masterson, Brynja McGrady, Edwina Moore, Denise Nickerson, Jane Randolph, Chad Redding, Lisa Sutton, Sela Ward, ecc.[7]

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiaggiModifica

VideogiochiModifica

  • TKKG 6 - Der Fälscherbande auf der Spur (2000)

NoteModifica

  1. ^ (DE) Zirkus meines Lebens, Fernsehserien.de. URL consultato il 10 dicembre 2015.
  2. ^ (DE) Meine Tochter - Unser Fräulein Doktor, Fernsehserien.de. URL consultato il 10 dicembre 2015.
  3. ^ (DE) Der Herr Kottnik, Fernsehserien.de. URL consultato il 10 dicembre 2015.
  4. ^ (DE) Bitte keine Polizei, Fernsehserien.de. URL consultato il 10 dicembre 2015.
  5. ^ (DE) Der Anwalt, Fernsehserien.de. URL consultato il 10 dicembre 2015.
  6. ^ (DE) ...Erbin sein - dagegen sehr, Fernsehserien.de. URL consultato il 10 dicembre 2015.
  7. ^ (DE) Deutsche Synchronkartei, https://www.synchronkartei.de/?action=show&type=talker&id=2253. URL consultato il 10 dicembre 2015.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN90979206 · ISNI (EN0000 0001 3310 0620 · GND (DE138720479 · WorldCat Identities (ENviaf-90979206