Suzuki GSX-R1000

(Reindirizzamento da Suzuki GSX-R1000 K6)
Suzuki GSX-R1000
Costruttorebandiera Suzuki
TipoSportiva stradale
Produzionedal 2001
Stessa famigliaSuzuki GSX-R
Modelli similiAprilia RSV4
BMW S 1000 RR
Honda CBR 1000RR
Kawasaki Ninja ZX-10R
MV Agusta F4
Yamaha YZF-R1

La Suzuki GSX-R1000 è una motocicletta sportiva prodotta dalla Suzuki dal 2001.

DescrizioneModifica

Contrariamente alle abitudini del marketing del mercato delle due ruote andò a sostituire nel listino un modello di cilindrata superiore, la "GSX-R1100", adottando fin dall'inizio le migliorie apportate sulle due cilindrate inferiori e facendo largo uso di materiali pregiati quali il titanio.

La stessa moto in vendita al pubblico, modificata in maniera più o meno sostanziale, corre nelle varie competizioni motoristiche quali la Superbike e la Superstock, ottenendo ottimi risultati. Nel 2005 nella versione K5 vince il mondiale Superbike con l'australiano Troy Corser ed il mondiale costruttori della stessa categoria grazie al team Alstare, mentre nel 2006 vince con lo statunitense Ben Spies del team Suzuki Yoshimura il campionato AMA Superbike.

Caratteristiche tecnicheModifica

Caratteristiche tecniche - Suzuki GSX-R 1000 2012
Dimensioni e pesi
Ingombri (lungh.×largh.×alt.) 2045 × 720 × 1130 mm
Altezze Sella: 810 mm - Minima da terra: 125 mm
Interasse: 1405 mm Massa a vuoto: in ordine di marcia 198 kg Serbatoio: 17,5 +/- 0,9 l
Meccanica
Tipo motore: 4 tempi, 4 cilindri in linea Raffreddamento: a liquido
Cilindrata 999 cm³ (Alesaggio 74,5 x Corsa 57,3 mm)
Distribuzione: DOHC Alimentazione: iniezione elettronica SDTV, doppia valvola a farfalla
Potenza: 136,1 kW (185,1 CV) a 12.000 giri/min Coppia: 116,7 Nm a 10.000 giri/min Rapporto di compressione:
Frizione: multidisco in bagno d'olio Cambio: sequenziale a 6 marce (sempre in presa)

1°: 16/41 (2,562) 2°: 19/39 (2,052) 3°: 21/36 (1,714) 4°: 24/36 (1,500) 5°: 35/34 (1,360) 6°: 26/33 (1,269)

Accensione elettronica CDI
Trasmissione Primaria a ingranaggi 76/47 (1,617); Secondaria a catena 17/42 (2,470)
Avviamento elettrico
Ciclistica
Telaio a doppia trave in alluminio
Sospensioni Anteriore: Forcella telescopica Showa a steli rovesciati, completamente regolabile / Posteriore: Monoammortizzatore idraulico Showa completamente regolabile
Freni Anteriore: doppio disco da 310 mm con pinze radiali a 4 pistoncini Tokico / Posteriore: disco singolo da 220 mm
Pneumatici anteriore: 120/70 ZR 17; posteriore: 190/50 ZR 17
Fonte dei dati: Scheda tecnica sul sito suzuki.it

Altri progettiModifica