Thaba Nchu

Thaba Nchu
città
Thaba Nchu – Veduta
Localizzazione
StatoSudafrica Sudafrica
ProvinciaFree State
DistrettoNon presente
Municipalità localeMangaung
Amministrazione
Data di istituzione1893
Territorio
Coordinate29°12′S 26°50′E / 29.2°S 26.833333°E-29.2; 26.833333 (Thaba Nchu)
Altitudine1 531 m s.l.m.
Superficie36,39[2] km²
Abitanti70 118[1] (2011)
Densità1 926,85 ab./km²
Altre informazioni
Lingue
Cod. postale9780
Prefisso051
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Sudafrica
Thaba Nchu
Thaba Nchu

Thaba Nchu (Thaba 'Nchu o Thabanchu) è un centro abitato del Sudafrica, situato nella provincia di Free State.

Situata 60 km a ovest di Ladybrand e 64 km ad est di Bloemfontein, la città fu fondata nel 1893 e prende il nome dall'omonima montagna che la sovrasta, il suo nome significa montagna nera in lingua sesotho[3].

StoriaModifica

L'insediamento originario risale al 1833 quando tre clan dei barolong raggiunsero l'area e vi si stanziarono.[4]

Nel 1841 due di questi gruppi abbandonarono la zona per ritornare nel territorio dell'attuale Botswana, mentre il clan sotto la guida del capo Moroka decise di restare.[4]

Moroka governò l'area di Thaba Nchu fino alla sua morte nel 1880, dopo la sua scomparsa si creò una disputa tra due suoi figli, Samuel Lehulere e Tshipinare, per il controllo del territorio[4].

La disputa si concluse nel 1884 quando Johannes Henricus Brand, presidente dello Stato Libero dell'Orange, sfruttando l'instabilità politica derivante dalle lotte tra le due fazioni, decretò l'annessione del territorio[4].

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Thabanchu, Main Place 499028 from Census 2011, su census2011.adrianfrith.com. URL consultato il 13 agosto 2020.
  2. ^ (EN) Thabanchu, su statssa.gov.za, Statistics South Africa (Stats SA). URL consultato il 13 agosto 2020.
  3. ^ (EN) Peter E Raper, Dictionary of Southern African Place Names, Johannesburg, Lowry Publishers, 1987, p. 430, ISBN 0947042067. URL consultato il 14 agosto 2020.
  4. ^ a b c d (EN) Georg Pfeffer e Deepak Kumar Behera, Contemporary Society: Social concern, in Contemporary Society: Tribal Studies, vol. 3, Concept Publishing Company, 1997, pp. 122-123, ISBN 9788170227373. URL consultato il 14 agosto 2020.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN153588218 · LCCN (ENn78088796