The Neville Brothers (album)

The Neville Brothers è il primo album discografico dell'omonimo gruppo musicale statunitense, pubblicato dalla casa discografica Capitol Records nel 1978.

The Neville Brothers
album in studio
ArtistaThe Neville Brothers
Pubblicazione1978
pubblicato negli Stati Uniti
Durata41:56
Dischi1
Tracce10
GenereRhythm and blues
Soul
EtichettaCapitol Records (ST-11865)
ProduttoreJack Nitzsche
ArrangiamentiJack Nitzsche (strumenti a corda)
Tony Berg (strumenti a fiato)
RegistrazioneBogalusa allo Studios in the Country
FormatiLP
The Neville Brothers - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1981)
Recensioni professionali
RecensioneGiudizio
AllMusic[1]
The New Rolling Stone Album Guide[2]
Dizionario del Pop-Rock[3]
24.000 dischi[4]

Tracce modifica

LP modifica

Lato A
  1. Dancin' Jones – 3:10 (Jerry Leiber, Mike Stoller, John Sembello, Ralph Dino)
  2. Washable Ink – 3:59 (John Hiatt)
  3. All Nights, All Right – 3:46 (Weldon Dean Parks)
  4. Audience for My Pain – 3:58 (Gerry Goffin, Barry Goldberg)
  5. Break Away – 4:31 (Charles Neville)
Lato B
  1. If It Takes All Night – 4:04 (David Forman)
  2. I'll Take My Chances – 3:13 (Lewis Anderson, Susan Hackney, Tony Brown)
  3. Vieux Carre' Rouge – 4:22 (Charles Neville)
  4. Arianne – 4:45 (Christian Roudey, Martin Charnin)
  5. Speed of Light – 6:08 (Charles Neville)

Formazione modifica

Altri musicisti
Note aggiuntive
  • Jack Nitzsche - produttore (per la North Spur Productions), arrangiamento strumenti a corda
  • Leslie Morris - assistente alla produzione
  • Registrazioni effettuate allo Studio in the Country di Bogalusa (Louisiana)
  • Mark Howlett - ingegnere delle registrazioni e del remixaggio
  • David Farrell - assistente ingegnere delle registrazioni
  • Tony Berg - arrangiamento strumenti a fiato
  • Roy Kohara - art direction copertina album originale
  • Phil Shima - design copertina album originale
  • Glade Bilby - fotografia copertina album originale
  • Elyse Vaintrub e Floyd Uyehara - illustrazioni copertina album originale[5]

Note modifica

  1. ^ (EN) The Neville Brothers, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  2. ^ Nathan Brackett e David Hoard, The New Rolling Stone Album Guide, Fireside, 2004, p. 578.
  3. ^ Enzo Gentile e Alberto Tonti, Dizionario del Pop-Rock, Baldini & Castoldi, 1999, p. 704.
  4. ^ Riccardo Bertoncelli e Chris Thellung, 24.000 dischi, Zelig, 2005, p. 693.
  5. ^ Note di copertina di The Neville Brothers, The Neville Brothers, Capitol Records, ST-11865, 1978.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica