Apri il menu principale
The Original High
ArtistaAdam Lambert
Tipo albumStudio
Pubblicazione12 giugno 2015
Dischi1
Tracce11
GenerePop
EtichettaWarner Bros. Records
ProduttoreMax Martin, Shellback, Ali Payami
Adam Lambert - cronologia
Album precedente
(2012)
Album successivo
Singoli
  1. Ghost Town
    Pubblicato: 21 aprile 2015
  2. Another Lonely Night
    Pubblicato: 9 ottobre 2015

The Original High è il terzo album in studio del cantante statunitense Adam Lambert, pubblicato nel giugno 2015.

L'album, che è il primo frutto del nuovo contratto discografico firmato dall'artista con la Warner (i due precedenti album in studio di Lambert erano infatti stati pubblicati dalla RCA), arriva dopo il tour mondiale che ha visto Adam affiancare i Queen in veste di cantante solista. "The original high" ha debuttato alla 51esima posizione in Italia: il disco spazia da self-empowerment dance-pop a ballad più intime e introverse.

TracceModifica

  1. Ghost Town (Adam Lambert, Sterling Fox, Max Martin, Tobias Karlsson, Ali Payami) – 3:28
  2. The Original High (Lambert, Andreas Schuller, John West, Shellback, Savan Kotecha, Mattias Larsson, Robin Fredriksson, Joe Janiak) – 3:26
  3. Another Lonely Night (Lambert, Martin, Fox, Payami) – 3:45
  4. Underground (Payami, Janiak) – 3:37
  5. There I Said It (Lambert, Payami, Janiak) – 4:21
  6. Rumors (Lambert, Oscar Görres, Tove Lo, Shellback) – 3:45 – featuring Tove Lo
  7. Evil in the Night (Fox, Shellback, Kotecha, Payami, Oscar Holter) – 3:56
  8. Lucy (Lambert, Payami, Freja Blomberg, Fredrik Samsson) – 3:32 – featuring Brian May
  9. Things I Didn't Say (Lambert, Ilya Salmanzadeh, Holter, Kotecha, James Alan) – 3:58
  10. The Light (Linus Eklöw, Tiffany Amber, Svidden, Lukas Loules) – 3:35
  11. Heavy Fire (Lambert, Anton Rundberg, Hampus Norlander, Joakim Jarl, Elin Blom, Svidden, Julia Karlsson, Eklöw) – 3:19
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Rockol[1]      

NoteModifica

  1. ^ Mattia Marzi, √ THE ORIGINAL HIGH - Adam Lambert - Recensione, Rockol. URL consultato il 30 agosto 2015.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica