Thomas Ramos

Rugbista a 15 francese

Thomas Ramos (Mazamet, 23 luglio 1995) è un rugbista a 15 francese, che gioca come estremo nel Tolosa in Top 14.

Thomas Ramos
Ramos nel 2018
Dati biografici
Paese Bandiera della Francia Francia
Altezza 178 cm
Peso 87 kg
Rugby a 15
Ruolo Estremo
Squadra Tolosa
Carriera
Attività giovanile
2000-2012Mazamet
2012-2013Tolosa
Attività di club[1]
2013-Tolosa62 (669)
2016-17Colomiers24 (345)
Attività da giocatore internazionale
2019-Bandiera della Francia Francia11 (16)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 23 ottobre 2020

Biografia modifica

Nato e cresciuto a Mazamet, Ramos cominciò a giocare a rugby all'età di cinque anni nella squadra del luogo, il SC Mazamet. Compiuti quindici anni, si iscrisse ad un liceo presso la città di Tolosa ed a partire dal secondo anno di scuola entrò a far parte del settore giovanile dello Stade Toulousain[1]. Nel 2014, a soli diciotto anni, fece il suo esordio professionistico in Top 14 contro il Castres segnando anche una meta. Dopo aver ottenuto solamente sei presenze in prima squadra nell'arco di tre stagioni, fu mandato in prestito per l'annata 2016-2017 al Colomiers militante in Pro D2. Qui si impose come estremo titolare ed a fine anno risultò il miglior marcatore del campionato con 345 punti, venendo eletto miglior giocatore del torneo[2][3]. Dopo il ritorno a Tolosa, contribuì alla vittoria del Top 14 2018-2019 segnando il maggior numero di punti nella competizione (259)[4].

A livello internazionale, Ramos rappresentò nel 2015 la Nazionale francese under-20 disputando sia il Sei Nazioni di categoria che il mondiale giovanile. Fu convocato per la prima volta nella Francia dal ct Jacques Brunel che lo incluse nel gruppo di giocatori per il Sei Nazioni 2019, torneo nel quale esordì contro l'Inghilterra ed ottenne quattro presenze complessive, segnando la sua prima meta internazionale contro la Scozia[5]. Le sue prestazioni nelle tre amichevoli estive con Scozia ed Italia, gli valsero la convocazione nella squadra francese selezionata per la Coppa del Mondo di rugby 2019[6]. Nel corso del torneo iridato scese in campo solamente nei due incontri della fase a gironi contro Argentina e Stati Uniti. Inizialmente non considerato dal nuovo commissario tecnico Fabien Galthié nel gruppo chiamato per il Sei Nazioni 2020, tornò a giocare in nazionale in occasione della terza giornata del torneo che vide i Bleus impegnati contro il Galles[7].

Ramos vanta una presenza con i Barbarians francesi nell'incontro con i Māori All Blacks del novembre 2017[8].

Palmarès modifica

Note modifica

  1. ^ (FR) Philippe Kallenbrunn, Thomas Ramos, un Bleu de travail, in Le Figaro, 18 gennaio 2019-01-19. URL consultato il 27 giugno 2019 (archiviato il 19 gennaio 2019).
  2. ^ (EN) Paul Eddison, Analysis: Thomas Ramos – the old school player who could be France’s future, su sixnationsrugby.com, 20 febbraio 2019. URL consultato il 27 giugno 2019 (archiviato il 27 giugno 2019).
  3. ^ (FR) Nuit du Rugby - Les lauréats, su lnr.fr, 18 settembre 2017. URL consultato il 27 giugno 2019 (archiviato il 27 giugno 2019).
  4. ^ (FR) Top 14 2018/2019: calendrier, classement, stats, su allrugby.com. URL consultato il 27 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 27 giugno 2019).
  5. ^ (FR) https://www.ffr.fr/actualites/xv-de-france/xv-de-france-le-groupe-pour-le-tournoi-des-6-nations, su Fédération Française de Rugby. URL consultato il 27 giugno 2019.
  6. ^ (FR) Sylvain Muzeau, Le groupe pour la Coupe du monde, su ffr.fr, 2 settembre 2019. URL consultato il 23 ottobre 2020.
  7. ^ (FR) Julien Balidas, VI Nations, Galles-France: 5 Toulousains titulaires, Ramos sur le banc, in France Bleu, 20 febbraio 2020. URL consultato il 23 ottobre 2020 (archiviato il 23 ottobre 2020).
  8. ^ (FR) https://www.ffr.fr/actualites/equipes-de-france/barbarians-francais-bat-maori-all-blacks-19-15, su Fédération Française de Rugby. URL consultato il 27 giugno 2019.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica