Apri il menu principale

Thought Contagion

singolo dei Muse del 2018
Thought Contagion
Thought Contagion.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaMuse
Tipo albumSingolo
Pubblicazione15 febbraio 2018
Durata3:26
GenereRock elettronico
EtichettaWarner Bros., Helium-3
ProduttoreRich Costey, Muse
FormatiDownload digitale
Muse - cronologia
Singolo precedente
(2017)
Singolo successivo
(2018)

Thought Contagion è un singolo del gruppo musicale britannico Muse, pubblicato il 15 febbraio 2018.[1]

DescrizioneModifica

Prodotto da Rich Costey, già collaboratore dei Muse per la produzione degli album Absolution e Black Holes and Revelations,[2] il brano è stato interamente composto durante la fine del 2017 dal frontman Matthew Bellamy. L'idea originale del brano prevedeva l'utilizzo di un theremin nella melodia principale e sonorità più pesanti nelle strofe, prima di stravolgerla in occasioni delle sessioni di registrazione avvenute nel novembre dello stesso anno:[3]

«Ho iniziato dalla linea di basso e poi ho aggiunto un theremin, originariamente, per [creare] questa melodia principale che è andata oltre le righe. Quando è stato il momento di registrare il brano a novembre mi è venuto in mente che la melodia di theremin sarebbe stata bella se fosse divenuta una sorta di inno cantato, quindi io e Chris abbiamo fatto circa dieci sovraincisioni per creare questa sorta di effetto coro da stadio. La strofa, originariamente, era probabilmente molto più pesante rispetto ad ora [...] Ma volevamo sperimentare programmandola e direzionarci verso un suono leggermente trap o simile all'808, che ha trasformato tutto il brano.»

(Matthew Bellamy intervistato da Rolling Stone)

Sempre dal punto di vista musicale, lo stesso frontman ha accostato le sonorità di Thought Contagion a quelle di Fury (bonus track dell'edizione giapponese di Absolution) definendola Fury II,[4] Il testo, invece, è di carattere politico e spiega il modo in cui i pensieri, le idee e le convinzioni altrui possono a volte condizionare la propria mente.[4]

Nello stesso anno il brano è stato inserito nella lista tracce dell'ottavo album in studio Simulation Theory, nel quale figura come settima traccia.

Video musicaleModifica

Il videoclip è stato girato da Lance Drake (regista del precedente singolo del gruppo Dig Down)[5] a Los Angeles tra il 23 e il 24 gennaio 2018,[6] venendo pubblicato il 15 febbraio 2018 attraverso il canale YouTube del gruppo.[7]

TracceModifica

Testi e musiche di Matthew Bellamy.

  1. Thought Contagion – 3:26

FormazioneModifica

Gruppo
Produzione
  • Rich Costeyproduzione
  • Muse – produzione
  • Adam Hawkins – ingegneria del suono, missaggio
  • Rob Bisel – assistenza all'ingegneria del suono
  • Tyler Beans – assistenza all'ingegneria del suono
  • Martin Cooke – assistenza all'ingegneria del suono
  • Aleks von Korff – assistenza all'ingegneria del suono
  • Chris Whitemyer – assistenza tecnica
  • Jeremy Berman – assistenza tecnica
  • Dylan Neustadter – assistenza ai Shangri-La
  • Sam Grubbs – assistenza ai Shangri-La
  • Colin Willard – assistenza ai Shangri-La
  • Randy Merrill – mastering

ClassificheModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Andrew Trendell, Muse reveal release date for new single 'Thought Contagion', New Musical Express, 13 febbraio 2018. URL consultato il 13 febbraio 2018.
  2. ^ (EN) Alex Young, Muse return with provocative new single "Thought Contagion" and bonkers video: Watch, Consequences of Sound, 15 febbraio 2018. URL consultato il 15 febbraio 2018.
  3. ^ (EN) Andy Greene, Matt Bellamy on Muse's Rousing, Political New Song 'Thought Contagion', Rolling Stone, 15 febbraio 2018. URL consultato il 15 febbraio 2018.
  4. ^ a b (EN) Nicole Mastrogiannis, Muse Debuts New Song "Thought Contagion" & '80s Inspired Music Video, Radio 104.5, 15 febbraio 2018. URL consultato il 15 febbraio 2018.
  5. ^ (EN) Chad Childers, Muse Spread Their 'Thought Contagion' in Neon Love Story, Loudwire, 15 febbraio 2018. URL consultato il 15 febbraio 2018.
  6. ^ (EN) Helen Thomas, Are Muse casting for their new music video?, New Musical Express, 22 gennaio 2018. URL consultato il 13 febbraio 2018.
  7. ^ (EN) Nina Braca, Muse Share Infectious New Song & Video 'Thought Contagion', Billboard, 15 febbraio 2018. URL consultato il 15 febbraio 2018.
  8. ^ a b c d (NL) Muse - Thought Contagion, Ultratop. URL consultato il 18 marzo 2018.
  9. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 23 February 2018 - 01 March 2018, Official Charts Company. URL consultato il 25 febbraio 2018.
  10. ^ (EN) Official Rock & Metal Singles Chart Top 40: 23 February 2018 - 01 March 2018, Official Charts Company. URL consultato il 25 febbraio 2018.
  11. ^ (EN) Official Scottish Singles Chart Top 100: 23 February 2018 - 01 March 2018, Official Charts Company. URL consultato il 25 febbraio 2018.
  12. ^ (EN) Muse - Chart history (Alternative Songs), Billboard. URL consultato il 2 settembre 2018.
  13. ^ (EN) Muse - Chart history (Mainstream Rock Songs), Billboard. URL consultato il 2 settembre 2018.
  14. ^ (EN) Muse - Chart history (Hot Rock Songs), Billboard. URL consultato il 18 marzo 2018.
  15. ^ (EN) Muse - Chart history (Rock Airplay), Billboard. URL consultato il 2 settembre 2018.
  16. ^ (EN) Muse - Chart history (Rock Digital Songs), Billboard. URL consultato il 18 marzo 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock