Thyroptera wynneae

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Thyroptera wynneae
Immagine di Thyroptera wynneae mancante
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Laurasiatheria
Ordine Chiroptera
Sottordine Microchiroptera
Famiglia Thyropteridae
Genere Thyroptera
Specie T.wynneae
Nomenclatura binomiale
Thyroptera wynneae
Velazco, Gregorin, Voss & Simmons, 2014

Thyroptera wynneae (Velazco, Gregorin, Voss & Simmons, 2014) è un pipistrello della famiglia dei Tirotteridi diffusa nell'America meridionale.

DescrizioneModifica

DimensioniModifica

Pipistrello di piccole dimensioni, con la lunghezza totale tra 64,4 e 68 mm, la lunghezza dell'avambraccio tra 33 e 34,2 mm, la lunghezza della coda tra 26 e 26,7 mm, la lunghezza del piede tra 3,1 e 4 mm, la lunghezza delle orecchie tra 11 e 12,7 mm e un peso fino a 3,8 g.[1]

AspettoModifica

La pelliccia è lunga e lanosa. Le parti dorsali sono marroni chiare con dei leggeri riflessi grigiastri, mentre le parti ventrali sono bianche, con la porzione centrale dei singoli peli marrone chiara e le punte più scure. Il muso è lungo ed appuntito, gli occhi sono piccoli. Le orecchie sono a forma di imbuto e ben separate. Il trago è corto e con l'estremità arrotondata. Le ali sono marroni scure. Sono presenti dei grossi cuscinetti adesivi ovali alla base dei pollici e sulla pianta dei piccoli piedi. La punta della lunga coda si estende per circa 5-8 mm oltre l'ampio uropatagio, il quale è ricoperto dorsalmente di peli e di file trasversali di piccole verruche. Il calcar è lungo e con due distinte protuberanze cartilaginee lungo il bordo esterno.

BiologiaModifica

ComportamentoModifica

Alcuni individui sono stati catturati all'interno di foglie arrotolate del genere Cecropia.

AlimentazioneModifica

Si nutre di insetti.

Distribuzione e habitatModifica

Questa specie è diffusa nel Perù nord-orientale e nello stato brasiliano di Minas Gerais.

Vive nelle foreste semi-decidue secondarie.

Stato di conservazioneModifica

Questa specie, essendo stata scoperta solo recentemente, non è stata sottoposta ancora a nessun criterio di conservazione.

NoteModifica

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

  Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi