Torsa (Pocenia)

frazione italiana della provincia di Udine
Torsa
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneFriuli-Venezia-Giulia-Stemma.svg Friuli-Venezia Giulia
ProvinciaProvincia di Udine-Stemma.svg Udine
ComunePocenia-Stemma.png Pocenia
Amministrazione
Lingue ufficialiitaliano e friulano
Territorio
Coordinate45°52′25.25″N 13°06′59.65″E / 45.87368°N 13.11657°E45.87368; 13.11657 (Torsa)Coordinate: 45°52′25.25″N 13°06′59.65″E / 45.87368°N 13.11657°E45.87368; 13.11657 (Torsa)
Altitudine13 m s.l.m.
Superficie8 km²
Abitanti883[1] (2014)
Densità110,38 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale33050
Prefisso0432
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantitorsesi
Patronosanta Lucia
Giorno festivo13 dicembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Torsa
Torsa

Torsa (Torse in friulano[2]) è una frazione del comune di Pocenia, nella provincia di Udine in Friuli-Venezia Giulia. È il secondo paese del comune per numero di abitanti ed estensione superficiale.

Geografia fisicaModifica

Torsa, come il resto del comune, sorge nella bassa pianura friulana nonché nell'area sud-occidentale della regione. Situata nell'estremo nord-ovest del territorio comunale e distante 4,73 km dal capoluogo, è bagnata dal fiume Torsa che nasce proprio nella zona settentrionale del paese e che percorre 6 km prima di sfociare nello Stella in località Rivalta. È attraversata dalle Strade Provinciali 43 ed 87.

StoriaModifica

Torsa è nata in corrispettiva a Pocenia sempre a seguito di un insediamento di cacciatori e pescatori locali arrivati insieme a degli agricoltori che aravano la terra per la produzione di frutti da albero e ortaggi. Rilevante è l'investitura del mulino di Torsa a favore di Biagio che fu di Francesco Ongaro, risalente al 1488; tale investitura, infatti, confermerebbe l'autorità esercitata in questo territorio del Conte di Gorizia, rappresentato in loco dal Capitano di Belgrado e del suo distretto, Stefano Hover. In seguito una parte della zona divenne proprietà dei Savorgnan, a cui si alternarono i Conti di Sarmete; questi ultimi diedero un notevole impulso ai propri possedimenti potenziando l'attività agricolo-pastorale al punto di creare qualche azienda.

CulturaModifica

Durante il periodo di Ferragosto in Via Dello Sport, presso il campo sportivo, si svolge la Rockers Rule, un evento dedicato alla musica e allo stile di vita degli anni '50. Questa manifestazione è nata per promuovere il Rock and roll offrendo un palco a band note ed emergenti, sia nazionali sia estere, e per dare la possibilità di avvicinarsi a un mondo così affascinante. E la risposta del pubblico nelle scorse edizioni non si è fatta attendere.

“Rockers Rule” inizia, dunque, nell’area festeggiamenti di Torsa e si svolge come un vero Ton Up day inglese, cioè con l’esposizione di auto, il raduno di moto e naturalmente live e dj set. L'ingresso è gratuito.

SportModifica

Nella frazione di Torsa è attiva la A.S.D. Amatori Calcio Torsa[3] ed è affiliata alla CSEN. Tale squadra partecipa al campionato LCFC, ossia Lega Calcio Friuli Collinare, e milita nella 1ª categoria del girone B. I colori sociali sono il bianco e l'azzurro. La sede è in via dello Sport[4].

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Caratteristica la chiesa, dedicata a santa Maria Assunta, costruzione risalente alla seconda metà del XVII secolo. È posizionata proprio al centro della frazione di Torsa. Costruita in muratura mista, presenta una torre campanaria in pietra la cui facciata principale è ripartita da lesene e decorata con una statua di angelo ed epigrafe.

Dal punto di vista paesaggistico-faunistico nel paese si trova il Parco comunale dei fiumi Stella e Torsa che comprende un territorio di circa 334 ettari e visitabile, anche se solo parzialmente, tramite percorsi pedonali e ciclabili.

EconomiaModifica

A Torsa si pratica l'acquacoltura nella zona nord del paese. Molte sono le attività agricole le cui aziende sono anche a carattere familiare. Nel paese ci sono anche attività legate alla ristorazione.

NoteModifica

  1. ^ circa
  2. ^ Toponomastica: denominazioni ufficiali in lingua friulana Archiviato il 27 settembre 2013 in Internet Archive..
  3. ^ informazioni sulla squadra, su trovalosport.it. URL consultato il 2 novembre 2017.
  4. ^ informazioni sulla squadra, su lcfc.it. URL consultato il 2 novembre 2017.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica