Toscolano (Avigliano Umbro)

Toscolano
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Umbria-Stemma.svg Umbria
ProvinciaProvincia di Terni-Stemma.svg Terni
ComuneAvigliano Umbro-Stemma.png Avigliano Umbro
Territorio
Coordinate42°39′29.26″N 12°21′00.28″E / 42.658129°N 12.350079°E42.658129; 12.350079 (Toscolano)Coordinate: 42°39′29.26″N 12°21′00.28″E / 42.658129°N 12.350079°E42.658129; 12.350079 (Toscolano)
Altitudine560 m s.l.m.
Abitanti67 (2001)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Toscolano
Toscolano

Toscolano è una frazione del comune di Avigliano Umbro (TR).

Il paese si trova a 560 m s.l.m., 11 km da Avigliano, nelle vicinanze del monte Croce di Serra (994 m) ed è popolato da 67 abitanti (dati Istat, 2001); da esso si gode di un vasto panorama sulla vallata ed i castagneti adiacenti.

StoriaModifica

Il toponimo dovrebbe derivare dal nome della gens romana Toscola. Il borgo nasce attorno ad un castello di origine duecentesca, costruito come avamposto di difesa del territorio tuderte, assieme alle vicine Melezzole e Santa Restituta. La fortezza venne poi ristrutturata nel 1442; è caratterizzato da una pianta urbana di tipo concentrica e da mura circolari dotate di torrioni.

In un messale storico nella chiesa di S. Apollinare è apposta la firma di Carlo VIII re di Francia, occupante del castello nel 1495.

Nativo di Toscolano era fra' Faostino (1595 - Trevi, 1679), un predicatore che viaggiò anche in Israele, descrivendo usi e costumi arabi nel libro "Itinerario di Terrasanta". Io

Economia e manifestazioniModifica

La presenza di vasti castagneti assicura una produzione molto interessante di questo frutto autunnale. In associazione alle castagne viene anche coltivato il bosco ceduo, con tagli ogni circa 15-18 anni: le principali varietà sono cerro, roverella, rovere, orniello, carpino nero.

L'ultima settimana di ottobre vi si tiene la Sagra della castagna.

Fino a tutto il XIX secolo la pratica della caccia alle palombe ha consentito agli abitanti del paese di pagare l'enfiteusi.

A partire dal 1992, il paroliere Giulio Rapetti (in arte Mogol) ha costituito nelle vicinanze del paese il CET, Centro Europeo di Toscolano, che si configura come una sorta di scuola di specializzazione dedicata all'arte canora ed a tutte le attività collegate allo spettacolo musicale.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

  • Chiesa di S. Apollinare (XVIII secolo), contenente quadri del XVII secolo di Andrea Polinori e Pietro Paolo Sensini [1], ed un antico organo in legno d'olivo.
  • Edicola della Maestà, all'interno della chiesa della Ss. Annunziata, a navata unica. Essa si trova sull'abside ed è attribuita a Piermatteo d'Amelia. L'affresco raffigura un Angelo, il Padre Eterno e la Vergine: è stato recentemente restaurato.

SportModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN145527715 · LCCN (ENn88195628