Apri il menu principale

Tu/Vola vola

singolo di Peppino di Capri del 1969
Tu/Vola vola
ArtistaPeppino di Capri
Tipo albumSingolo
Pubblicazioneluglio 1969
GenereFolk
EtichettaCarisch (VCA 26206)
ProduttoreAlberto Carisch
Peppino di Capri - cronologia

Tu/Vola vola e l'ottantanovesimo singolo 45 giri di Peppino di Capri.

Indice

Il discoModifica

La canzone Tu venne presentata al Festival di Napoli 1969 classificandosi quarta. Era stata scritta dal giovanissimo Mimmo Di Francia che in seguito diventerà uno dei maggiori parolieri di fiducia del cantante caprese ed in origine era intitolata Sai ed era in italiano. Per il festival venne tradotta in napoletano e venne firmata dal chitarrista Piero Braggi e dal maestro Gino Mazzocchi in quanto all'epoca Di Francia non era ancora iscritto alla SIAE.

Malgrado il quarto posto alla manifestazione, la canzone all'epoca non ebbe un grande successo. Tuttavia verrà reincisa da Di Capri in un arrangiamento praticamente identico all'originale nell'album Napoli ieri - Napoli oggi - Vol. III. La canzone Vola vola è un brano minore mai più riproposto.

La copertina raffigura il cantante in sala d'incisione in uno scatto in bianco e nero quasi identico a quello utilizzato per l'album statunitense A heart filled with music del 1967.

TracceModifica

Lato A
Lato B
  • Vola vola (testo di Giuseppe Faiella, musica di Piero Braggi e Giuseppe Faiella)

FormazioneModifica

BibliografiaModifica

  • Mimmo Di Francia. Così quarant'anni fa moriva il Festival di Napoli Articolo del Corriere della Sera, 30 luglio 2010.
  • Mimmo Di Francia, Michelangelo Iossa. Cameriere, Champagne!, Grauseditore, Napoli, 2016
  • Banca dati online opere musicali della SIAE
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica