Uğur Tütüneker

calciatore, allenatore di calcio e dirigente sportivo turco
Uğur Tütüneker
Uğur Tütüneker (1).JPG
Nazionalità Turchia Turchia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Carriera
Giovanili
1984 Bayern Monaco
Squadre di club1
1984-1986Bayern Monaco II0 (0)
1986-1996Galatasaray220 (42)
Nazionale
1986-1992 Turchia Turchia 19 (1)
Carriera da allenatore
1998-1999 Yimpaş Yozgatspor
1999 Sarıyer
1999-2000 Siirtspor
2002-2003 Yimpaş Yozgatspor
2003 Kayserispor
2003-2004 Yimpaş Yozgatspor
2004-2005 İstanbul B.B
2005-2006 İstanbulspor
2007-2009 Kasımpaşa
2010-2011 Orduspor
2012-2013 Torku Konyaspor
2014 Çaykur Rizespor
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Uğur Tütüneker (Bursa, 2 agosto 1963) è un ex calciatore, allenatore di calcio e dirigente sportivo turco.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Bayern MonacoModifica

Trasferitosi in Germania con la sua famiglia, ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Bayern Monaco.

GalatasarayModifica

Nel luglio 1986 venne notato dall'allenatore tedesco Jupp Derwall, a quel tempo allenatore del Galatasaray, il quale decise di proporlo alla società per un ingaggio. Ha quindi giocato per il resto della sua carriera in questa squadra, indossando la maglia numero 7. Si ritirò dal calcio giocato dopo la stagione 1995-1996 con 222 presenze e 40 gol realizzati.

Durante la permanenza nel club è stato uno dei protagonisti, vincendo 4 campionati turchi, 2 coppe di Turchia, 3 Coppe del Presidente (poi diventata Supercoppa di Turchia), 1 Coppa del Primo Ministro e 3 Coppe Writers Sport.

Uğur è stato elogiato per la sua abilità tecnica, la sua regia creativa, la sua abilità nel dribbling così come la sua capacità di attraversamento. Inoltre è stato indicato come uno dei giocatori chiave della squadra, che nel 1988-1989 ha partecipato alle semifinali in Coppa dei Campioni segnando un gol per Galatasaray nella loro vittoria per 5-0 contro la squadra svizzera del Neuchatel Xamax.

NazionaleModifica

Ha giocato 18 partite con la nazionale turca segnando un gol, ha inoltre subito lesioni durante la sua carriera, impedendogli di mantenere un posto fisso nella nazionale.

AllenatoreModifica

Ha iniziato la carriera allenando il l'Yimpaş Yozgatspor nel 1998-1999, lo Siirt spot nel 1999-2000 riuscendo ad arrivare alla promozione a fine campionato. Ha allenato l'Yimpaş Yozgatspor per altre 2 volte (2002-2003, 2003-2004, e in mezzo sempre nel 2003 il Kayserispor. Nel 2004-2005 allena invece l'İstanbul Büyükşehir Belediyesi Spor per una sola stagione, mentre lo stesso nel 2005-2006 con l'İstanbulspor. Dal 2007 al 2009 per 2 stagione diventa l'allenatore del Kasımpaşa, per il 2010-2011 cambia di nuovo passando ad allenare il Orduspor anche qui rimandendo per una sola stagione. Passa ad allenare il Torku Konyaspor, quindi lascia per diventare nuovo allenatore del Çaykur Rizespor Kulübü nel 2014.

Collegamenti esterniModifica