UB40

gruppo musicale britannico

Gli UB40 sono un gruppo musicale britannico formatosi a Birmingham nel dicembre 1977.

UB40
UB40in2010.jpg
Gli UB40 nel 2010
Paese d'origineRegno Unito Regno Unito
GenereReggae
Reggae fusion
Raggamuffin
Pop
Dub
Ska
Pop rock
Periodo di attività musicale1977 – in attività
Album pubblicati28
Studio20
Live2
Raccolte6
Sito ufficiale

Durante la carriera il gruppo ha venduto oltre 70 milioni di dischi[1] e piazzato oltre 50 singoli all'interno della Official Singles Chart.

BiografiaModifica

Il nome del gruppo è ispirato al numero del modulo del sussidio di disoccupazione inglese (UB40 acronimo di Unemployment Benefit, Form 40) nella Birmingham della seconda metà degli anni '70, fortemente segnata dalla deindustrializzazione. La band fu fondata dai fratelli Alistair (Ali) e Robin Campbell, figli del cantante folk Ian Campbell. Il tipo di musica è una combinazione Pop, Reggae e Rock con ampio utilizzo delle percussioni, sintetizzatore e sonorità vocali.

Il loro primo singolo King/Food For Thought fu 5° nella Top 5 U.K. hits.

I singoli Red Red Wine e Kingstown Town raggiunsero il primo posto nella Hit Parade inglese nel 1983 e nel 1989 mentre la loro cover di Can't Help Falling in Love riuscì a rimanere in vetta a quella statunitense per sette settimane nel 1993.

FormazioneModifica

Altri componentiModifica

DiscografiaModifica

Album in studio
Live
Raccolte
Singoli
  • 1980 - King/Food For Thought
  • 1980 - My Way Of Thinking/I Think It's Going To Rain Today
  • 1980 - The Earth Dies Screaming/Dream A Lie
  • 1981 - Don't Let It Pass You By/Don't Slow Down
  • 1981 - One In Ten
  • 1982 - I Won't Close My Eyes
  • 1982 - Love Is All Is All Right
  • 1982 - So Here I Am
  • 1983 - I've Got Mine
  • 1983 - Red Red Wine
  • 1983 - Please Don't Make Me Cry
  • 1983 - Many Rivers To Cross
  • 1984 - Cherry Oh Baby
  • 1984 - If It Happens Again
  • 1984 - Riddle Me
  • 1985 - I'm Not Fooled/The Pillow
  • 1985 - I Got You Babe (con Chrissie Hynde)
  • 1985 - Don't Break My Heart
  • 1986 - Sing Our Own Song
  • 1986 - All I Want To Do
  • 1987 - Rat In Mi Kitchen
  • 1987 - Watchdogs
  • 1987 - Maybe Tomorrow
  • 1988 - Reckless (con Afrika Bambaataa)
  • 1988 - Where Did I Go Wrong
  • 1988 - Red Red Wine (ristampa U.S.)
  • 1988 - Breakfast In Bed (con Chrissie Hynde)
  • 1988 - Come Out To Play
  • 1989 - I Would Do For You
  • 1989 - Homely Girl
  • 1989 - Kingston Town
  • 1990 - Wear You To The Ball
  • 1990 - I'll Be Your Baby Tonight (con Robert Palmer)
  • 1990 - Impossible Love
  • 1991 - The Way You Do the Things You Do
  • 1991 - Here I Am (Come and Take Me)
  • 1991 - Groovin'
  • 1992 - One In Ten (remix by 808 State)
  • 1993 - (I Can't Help) Falling In Love With You
  • 1993 - Higher Ground
  • 1993 - Bring Me Your Cup
  • 1994 - C'est La Vie
  • 1994 - Reggae Music
  • 1995 - Until My Dying Day
  • 1997 - Tell Me Is It True
  • 1997 - Always There
  • 1998 - Come Back Darling
  • 1998 - Holly Holy
  • 1999 - The Train Is Coming
  • 2000 - Light My Fire
  • 2001 - Since I Met You Lady (con Lady Saw)/Sparkle Of My Eyes
  • 2002 - Cover Up
  • 2003 - Swing Low
  • 2005 - Kiss And Say Goodbye
  • 2005 - Reasons (con Hunterz e The Dhol Blasters)

NoteModifica

  1. ^ Adam Sherwin, UB40 reveal new lead singer: Ali Campbell's brother Duncan, in The Times, London, 30 aprile 2008.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN160197368 · ISNI (EN0000 0001 2331 9709 · LCCN (ENn91077940 · GND (DE5286789-4 · BNF (FRcb13907218f (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n91077940