UPCN Vóley Club

UPCN Vóley Club
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Libero
Nome sponsorizzato UPCN Vóley Club
Colori sociali 600px vertical HEX-1F4169 HEX-FFDE15.svg blu e giallo
Simboli Condor
Soprannomi Los Cóndores
Dati societari
Città San Juan
Nazione Argentina Argentina
Confederazione CSV
Federazione FEVA
Campionato Liga Argentina de Voleibol
Fondazione 2007
Presidente Argentina Enrique Valle
Argentina Rolando Llorens
Allenatore Argentina Fabián Armoa
Impianto Estadio Aldo Cantoni
(6 700 posti)
Sito web www.upcnvoley.com.ar/
Palmarès
Titoli nazionali 7 Campionati argentini
Trofei nazionali 3 Coppe ACLAV
Trofei internazionali 2 Campionato sudamericano
Altri titoli 6 Coppe Máster
1 Torneo Súper 8
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

L'UPCN Vóley Club è una società pallavolistica argentina, con sede a San Juan, militante nel massimo campionato argentino, la Liga Argentina de Voleibol.

StoriaModifica

La società viene fondata nel marzo del 2007 con la fondazione della Escuela de Voley[1]. La nuova formazione partecipa e vince il Torneo d'Apertura della Provincia di San Juan, ma in seguito a questo successo abbandona il campionato locale (la cui vittoria avrebbe dato l'accesso alla locale seconda serie). Acquisisce il titolo del Gimnasia y Esgrima de Buenos Aires e ne prende il posto in Liga A1, la massima serie del campionato argentino, che termina al 10º posto.

L'anno successivo termina il campionato al 3º posto, eliminato alle semifinali dei play-off, mentre nel 2010 viene sconfitta in finale sia in campionato che nella coppa nazionale dal Club Ciudad de Bolívar di Buenos Aires. Con questi titoli si qualifica per la stagione successiva al massimo trofeo continentale per club, che termina al 3º posto. Il 2011 termina però con la vittoria del suo primo scudetto.

Gli anni successivi vedono una costante crescita nei risultati e nei piazzamenti, come testimoniano i titoli di vice-campione continentale nei due anni successivi, sconfitta entrambe le volte da formazioni brasiliane. Nel 2013 conquista il treble, vincendo il suo terzo scudetto consecutivo, la sua prima Coppa ACLAV e laureandosi Campione del Sudamerica per la prima volta. Con quest'ultimo titolo prende parte alla Coppa del Mondo per club 2013, che termina al 4º posto.

Nel 2014 conquista il double, con la vittoria del campionato e della coppa nazionale[2], mentre a livello continentale viene sconfitta in finale dal Sada Cruzeiro. I brasiliani, in quanto campioni del mondo in carica, permettono però alla formazione argentina di qualificarsi per il secondo anno consecutivo alla Coppa del Mondo per club. Il torneo iridato termina con il 3º posto, grazie alla vittoria al tie-break contro gli stessi brasiliani del Sada.

Rosa 2017-2018Modifica

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Federico Gómez S 3 settembre 1992   Argentina
2 Danijel Galić[3] S 14 aprile 1987   Croazia
3 Lucas Ibazeta P 19 settembre 2002   Argentina
4 Sebastián Garrocq L 27 novembre 1979   Argentina
5 Maximiliano Cavanna P 2 luglio 1988   Argentina
6 Mateo Bozikovich P 6 marzo 1992   Argentina
7 Nikolaj Učikov[4] S/O 13 aprile 1986   Bulgaria
8 Martín Tejada C 12 aprile 2002   Argentina
9 Zbigniew Bartman S/O 4 maggio 1987   Polonia
10 Nicolás Lazo S 16 aprile 1995   Argentina
11 Lucas Armesto C 10 ottobre 1984   Argentina
12 Nicolás Zerba C 13 giugno 1999   Argentina
13 Manuel Leskiw S/O 17 settembre 1991   Argentina
14 Javier Filardi[5]   S 7 febbraio 1980   Argentina
15 Pedro Santos[5] C 25 febbraio 1994   Brasile
15 David Lee[6] C 8 marzo 1982   Stati Uniti
16 Juan Cruz Ramírez S 22 febbraio 1998   Argentina
17 Matías Salvo L 25 gennaio 1991   Argentina
18 Martín Ramos  [7] C 26 agosto 1991   Argentina
19 Francisco Castañares S 7 settembre 2000   Argentina
20 Manuel Armoa S 1º dicembre 2002   Argentina

PalmarèsModifica

2010-11, 2011-12, 2012-13, 2013-14, 2014-15, 2015-16, 2017-18
2012, 2013, 2015
2010, 2011, 2013, 2014, 2016, 2017
2010
2013, 2015

PallavolistiModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallavolisti dell'UPCN V.C.

NoteModifica

  1. ^ Nacido para ganar, su upcnvoley.com.ar. URL consultato il 9 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2014).
  2. ^ Mondiale per Club 2014, le schede delle tre avversarie della Pool B, su trentinovolley.it. URL consultato il 9 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2014).
  3. ^ Da dicembre.
  4. ^ Fino a dicembre.
  5. ^ a b Fino a gennaio.
  6. ^ Da gennaio.
  7. ^ Capitano da gennaio.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo