Apri il menu principale

Uccelli di rovo - Gli anni mancanti

film del diretto da
(Reindirizzamento da Uccelli di rovo 2 - La storia mai raccontata)
Uccelli di rovo - Gli anni mancanti
Titolo originaleThe Thorn Birds: The Missing Years
PaeseStati Uniti d'America, Australia
Anno1996
Formatominiserie TV
Generedrammatico
Puntate2
Durata178 minuti
Lingua originaleinglese
Rapporto4:3
Crediti
RegiaKevin James Dobson
SoggettoColleen McCullough
SceneggiaturaDavid Stevens
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaRoss Berryman
MontaggioStephen Butler, Philip Reid
MusicheGarry McDonald, Laurie Stone
ScenografiaStewart Burnside
CostumiJean Turnbull
Effetti specialiMatt Sloan
ProduttoreDarryl Sheen, Mark Wolper
Produttore esecutivoJeffrey M. Hayes, David L. Wolper
Casa di produzioneVillage Roadshow Pictures, Warner Bros. Television, The Wolper Organization
Prima visione
Prima TV originale
Dall'11 febbraio 1996
Al13 febbraio 1996
Rete televisivaABC
Prima TV in italiano
Dal22 ottobre 1996
Al23 ottobre 1996
Rete televisivaCanale 5

Uccelli di rovo - Gli anni mancanti (The Thorn Birds: The Missing Years) è una miniserie televisiva in due puntate del 1996, diretta da Kevin James Dobson e ispirata ai personaggi del best seller di Colleen McCullough Uccelli di rovo. Interpretata da Richard Chamberlain e Amanda Donohoe, è un midquel della miniserie originale del 1983.

Trasmessa negli Stati Uniti l'11 e il 13 febbraio 1996 sulla rete ABC,[1] in Italia è andata in onda in prima visione su Canale 5 il 22 e 23 ottobre dello stesso anno con il titolo Uccelli di rovo 2 - La storia mai raccontata.[2]

TramaModifica

La storia si svolge nei 19 anni che vanno dalla nascita di Dane O'Neill, figlio di Meggie e Padre Ralph, al ritorno di quest'ultimo, ignaro della paternità, in Australia dal Vaticano.

Ralph de Bricassart, durante la Seconda Guerra Mondiale, rimane a Roma per aiutare i profughi ebrei a scampare alla persecuzione. Inviato ancora una volta nel ranch australiano di Drogheda, il cardinale incontra nuovamente l'amata Meggie Cleary, in crisi con il figlioletto Dane, che aspira a diventare anch'egli sacerdote.

NoteModifica

  1. ^ (EN) "Father Ralps Leaves the Vatican and Meets Up with Meggie.", Los Angeles Times, 11 febbraio 1996. URL consultato il 13 dicembre 2013.
  2. ^ "Padre Ralph resuscita per Canale 5", La Stampa, 22 ottobre 1996. URL consultato il 13 dicembre 2013.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione