Apri il menu principale
Umberto Di Falco
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1945
Carriera
Squadre di club1
1936-1940Palermo73 (26)
1940-1941Forlì? (?)
1941-1942Palermo-Juventina20 (12)
1942-1943VV. FF. Palermo? (?)
1944-1945Palermo? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Umberto Di Falco (Palermo, 16 ottobre 1914Palermo, 21 febbraio 1986) è stato un calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Indice

CarrieraModifica

Debutta in Serie B con il Palermo nel campionato 1936-1937; con i rosanero disputa complessivamente quattro campionati cadetti per un totale di 73 presenze e 26 reti[1][2][3][4].

Dopo aver militato nel Forlì[5], torna nel capoluogo siciliano dove continua la sua carriera in Serie C, prima con la Juventina vincendo nel 1941-1942 il campionato con la relativa promozione in Serie B e poi con il gruppo sportivo dei Vigili del Fuoco. Infine veste nuovamente la maglia del Palermo che vince il Campionato siciliano 1944-1945. Complessivamente con la maglia del Palermo ha realizzato 40 reti.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Palermo-Juventina: 1941-1942

Competizioni regionaliModifica

  • Campionato siciliano: 1
Palermo: 1945

NoteModifica

  1. ^ La Storia del Calcio, 1936-1937, Edizioni Giemme, p. 146.
  2. ^ La Biblioteca del Calcio, 1937-1938, Edizioni Geo, p. 84.
  3. ^ La Storia del Calcio, 1938-1939, Edizioni Giemme, p. 147.
  4. ^ La Biblioteca del Calcio, 1939-1940, Edizioni Geo, p. 86.
  5. ^ Comunicazioni ufficiali, da «Il Littoriale», 13 novembre 1941, p. 3